HomeSalutePelleDopo 40 anni, la FDA approva un nuovo tipo di terapia per...

Dopo 40 anni, la FDA approva un nuovo tipo di terapia per l’acne

Immagine: Public Domain.

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha approvato Winlevi (crema con  clascoterone 1%) per il trattamento dell’acne nei pazienti di età pari o superiore a 12 anni. Secondo quanto riferito, l’ultima approvazione della FDA di un farmaco contro l’acne con un nuovo meccanismo d’azione (MOA) è avvenuta quasi 40 anni fa.

L’acne è una condizione multifattoriale della pelle, influenzata da quattro distinti percorsi: produzione di sebo in eccesso, pori ostruiti (ipercheratinizzazione), crescita di batteri (C. acnes) e infiammazione.

- Advertisement -

“L’approvazione di WINLEVI è un’entusiasmante svolta nel trattamento dell’acne. Questo farmaco topico rivoluzionario offre un approccio non antibiotico alle persone con acne, prendendo di mira i recettori degli androgeni direttamente nella pelle. Colma una lacuna di vecchia data nella terapia dell’acne. Dopo 40 anni, fornisce un nuovo approccio complementare tanto atteso per curare l’acne “, ha affermato Michael Gold, ricercatore e Direttore medico, Gold Skin Care Center e Tennessee Clinical Research Center.

Vedi anche:Le persone che soffrono di acne invecchiano più lentamente

“L’inibitore topico del recettore degli androgeni di Cassiopea, WINLEVI, combatte la componente dell’ormone androgeno dell’acne sia nei maschi che nelle femmine. Gli inibitori del recettore degli androgeni agiscono limitando gli effetti di questi ormoni sull’aumento della produzione di sebo e dell’infiammazione “, ha informato un comunicato dell’azienda.

In studi clinici cardine, WINLEVI ha dimostrato il successo del trattamento e la riduzione delle lesioni da acne ed è stato ben tollerato se usato due volte al giorno. La reazione cutanea locale osservata più frequentemente è stata un lieve eritema.

- Advertisement -

Diana Harbort, CEO di Cassiopea, ha dichiarato: “L’approvazione di questa pietra miliare segna l’introduzione di una nuova classe di farmaci topici in dermatologia. I dermatologi hanno affermato che il target dell’attività ormonale degli androgeni nella pelle è “il Santo Graal” del trattamento dell’acne sia per i maschi che per le femmine. Ora non vediamo l’ora di espandere il nostro franchise e promuovere il nostro prossimo farmaco sperimentale candidato per l’alopecia androgenetica “.

WINLEVI dovrebbe essere disponibile negli Stati Uniti all’inizio del 2021.

Fonte:Expresspharma

ULTIMI ARTICOLI

Il multivitaminico quotidiano può essere un’abitudine non necessaria

(Multivitaminico-Immagine Credit Public Domain). Una persona su tre ingurgita un multivitaminico ogni mattina, probabilmente con un sorso d'acqua. La verità su questa abitudine popolare può...

Alzheimer: come l’intestino contribuisce allo sviluppo

(Alzheimer-Immagine Credit Public Domain). La ricerca guidata dai Dott. Yuhai Zhao e Walter J Lukiw del LSU Health New Orleans Neuroscience Center e dei Dipartimenti...

COVID 19: terapia inalatoria blocca la replicazione virale

(COVID 19-Immagine Credit Public Domain). I ricercatori dell'Università della California, a Berkeley, hanno creato un nuovo terapeutico COVID-19 che potrebbe un giorno rendere il trattamento...

Asma: trovato un potenziale trattamento a lungo termine

(Asma-Immagine Credit Public Domain). Un possibile modo per affrontare una delle cause alla base dell'asma è stato sviluppato dai ricercatori dell'Aston University e dell'Imperial College...

Cancro al seno: un nuovo farmaco riduce le metastasi cerebrali

(Cancro al seno-Immagine:grafico a cascata delle risposte nei pazienti valutabili per la risposta in base ai criteri RANO-BM nello studio TUXEDO-1. Le barre blu illustrano...