Recensione ” Curcumina e cancro” discute delle proprietà anticancro della curcumina

0
67

La curcumina, un polifenolo estratto dalla curcuma longa, nota anche come curcuma, ha attirato l’attenzione degli scienziati di tutto il mondo per le sue proprietà biologiche come agente antiossidante, antinfiammatorio, antimicrobico e antivirale.

Inoltre, il potenziale anticancro della curcumina è stato il più descritto e rimane ancora sotto inchiesta.

I risultati più significativi sono stati raccolti e discussi nella recensione “Curcumina e Cancro” del Prof. Antonio Giordano, MD, Ph.D., fondatore e Direttore dell’organizzazione di ricerca sanitaria Sbarro e dell’Istituto Sbarro di medicina molecolare e ricerca sul cancro presso Temple University di Filadelfia e Professore di Anatomia Patologica presso l’Università di Siena.

Scritta insieme alla Dott.ssa Giuseppina Tommonaro dell’Istituto di Chimica Biomolecolare-Consiglio Nazionale delle Ricerche (ICB-CNR) d’Italia, la recensione è stata pubblicata nell’ottobre 2019 sulla prestigiosa rivista Nutrients.

Vedi anche, Studio identifica i possibili effetti terapeutici della curcumina sul cancro dello stomaco

“Nell’ultimo anno, molti scienziati hanno discusso dei reali benefici della curcumina, per la salute, spesso stimolando un dibattito molto appassionato e, con Giuseppina Tommonaro, in qualità di scienziati coinvolti in studi relativi ai composti naturali e al cancro, volevamo esplorare le scoperte più recenti su questo composto“, dice Antonio Giordano, MD, Ph.D., Professore, Fondatore e Direttore, Sbarro Health Research.

La revisione ha raccolto studi sul potenziale antitumorale della curcumina contro i tumori più diffusi e descrive anche i meccanismi molecolari di azione. Inoltre, vengono discussi il problema della biodisponibilità della curcumina, nonché i più recenti progressi nell’uso clinico della curcumina e delle nuove formulazioni di farmaci.

Gli autori concludono che, grazie ai suoi effetti su diverse vie di segnalazione e target molecolari coinvolti nello sviluppo di diversi tumori, la curcumina rappresenta un candidato promettente come efficace farmaco antitumorale, da solo o in combinazione con altri trattamenti.

Fonte, Nutrients