HomeSaluteVirus e parassitiOmicron: aumento dei casi aumenta il rischio di varianti più pericolose

Omicron: aumento dei casi aumenta il rischio di varianti più pericolose

“L’aumento dei casi di Omicron in tutto il mondo potrebbe aumentare il rischio che emerga una variante più nuova e più pericolosa”, ha avvertito martedì l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Mentre la variante si sta diffondendo a macchia d’olio in tutto il mondo, sembra essere molto meno grave di quanto inizialmente temuto e ha suscitato speranze che la pandemia possa essere superata e la vita torni a una maggiore normalità. Ma l’ufficiale senior per le emergenze dell’OMS Catherine Smallwood ha lanciato una minacciosa nota di cautela, dicendo all’AFP che l‘aumento dei tassi di infezione potrebbe avere l’effetto opposto.

“Più Omicron si diffonde, più si trasmette e più si replica, più è probabile che emetta una nuova variante. Ora, Omicron è letale, può causare la morte… forse un po’ meno di Delta, ma chi può dire cosa potrebbe causare la prossima variante?”, ha detto Smallwood ad AFP in un’intervista.

- Advertisement -

L’Europa ha registrato più di 100 milioni di casi COVID dall’inizio della pandemia e più di cinque milioni di nuovi casi nell’ultima settimana del 2021, “quasi sminuendo ciò che abbiamo visto in passato”, ha affermato Smallwood. “Siamo in una fase molto pericolosa, stiamo assistendo a un aumento significativo dei tassi di infezione nell’Europa occidentale e il pieno impatto di ciò non è ancora chiaro”, ha affermato.

Smallwood ha anche osservato che mentre “a livello individuale c’è probabilmente un minor rischio di ricovero” con la variante Omicron rispetto a Delta, nel complesso, Omicron potrebbe rappresentare una minaccia maggiore a causa dell’elevato numero di casi.

Vedi anche:Omicron: tassi alti di infezione asintomatica

“Quando vedi che i casi aumentano in modo così significativo, è probabile che generino molte più persone con malattie gravi che finiscono in Ospedale e forse moriranno”, ha detto Smallwood. Martedì la Gran Bretagna ha dovuto affrontare gli avvertimenti di un’imminente crisi ospedaliera a causa della carenza di personale causata da un’ondata di infezioni da Omicron, poiché il carico di casi COVID giornaliero del paese ha superato per la prima volta 200.000 casi.

- Advertisement -

Smallwood ha affermato di aspettarsi che lo scenario si possa verificare anche in altri paesi europei.

Fonte:Medicalxpress

ULTIMI ARTICOLI

Omicron: aumento dei casi aumenta il rischio di varianti più pericolose

"L'aumento dei casi di Omicron in tutto il mondo potrebbe aumentare il rischio che emerga una variante più nuova e più pericolosa", ha avvertito...

Echinacea, un potente antivirale contro SARS-CoV-2

(Echinacea-Immagine Credit  Anna-Nas/Shutterstock.com). In un recente studio pubblicato sul medRxiv* server di preprint, i ricercatori presentano tutte le prove disponibili in vivo sull'attività dell'Echinacea purpure...

Depressione: biomarker indica gravità della condizione

I ricercatori sono un passo avanti verso lo sviluppo di un esame del sangue che fornisca un semplice segno biochimico per la depressione e...

Omicron: tassi alti di infezione asintomatica

(Omicron-Immagine: studio: Alto tasso di trasporto asintomatico associato alla variante del ceppo Omicron. Credito di immagine: Orpheus FX/Shutterstock.com). L'avvento della variante Omicron di SARS-CoV-2 rilevata inizialmente in...

Linfoma: il metabolisno delle cellule nuovo bersaglio

(Linfoma Immagine:linfoma diffuso a grandi cellule B. Credito: CoRus13, distribuito con licenza CC BY-SA 4.0). Il linfoma aggressivo e relativamente comune chiamato linfoma diffuso a grandi...