Neuromielite ottica, Eculizumab riduce significativamente il rischio di recidiva

neuromielite ottica

Immagine, Credito: Dominio Pubblico CC0.

Il farmaco Eculizumab, un anticorpo sintetico che inibisce la risposta infiammatoria, riduce significativamente il rischio di recidiva della neuromielite ottica (NMOSD). Questo raro, ma grave disturbo infiammatorio autoimmune, può causare cecità, paralisi e morte

Ricercatori della Mayo Clinic e collaboratori internazionali riportano le loro scoperte in uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo pubblicato nel New England Journal of Medicine. Il loro lavoro sarà anche presentato nella sessione della Piattaforma Scientifica Emergente, parte del 71 ° Meeting Annuale dell’American Academy of Neurology a Philadelphia dal 4 al 10 maggio.

Altri articoli su neuromielite ottica