Malattia infiammatoria intestinale legata al cancro alla prostata

malattia infiammatoria intestinale

Gli uomini con malattia infiammatoria intestinale hanno un rischio quattro o cinque volte maggiore di essere diagnosticati con cancro alla prostata, secondo uno studio di 20 anni della Northwestern Medicine.

Questo è il primo rapporto che mostra che gli uomini con malattia infiammatoria dell’intestino hanno valori PSAantigene prostatico specifico ) più alti della media e questo gruppo ha anche un rischio significativamente più alto di cancro alla prostata potenzialmente pericoloso.

Vedi ancheScoperta la causa della progressione del cancro alla prostata.

Circa 1 milione di uomini ha una malattia infiammatoria intestinale negli Stati Uniti. La malattia infiammatoria intestinale è una condizione cronica comune che include la malattia di Crohn e la colite ulcerosa.

“Questi pazienti dovrebbero essere sottoposti a screening più attentamente di un uomo senza malattia infiammatoria intestinale”, ha detto l’autore principale dello studio, il Dr. Shilajit Kundu. “Un PSA elevato in un uomo con una malattia infiammatoria dell’intestino, potrebbe essere un indicatore del cancro alla prostata“.

Kundu è un Professore associato di urologia presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine e medico della Northwestern Medicine. È anche membro del Robert H. Lurie Comprehensive Cancer Center della Northwestern University.

Lo studio è stato pubblicato su European Urology questa settimana.

Nella sua pratica, Kundu ha osservato molti uomini con malattia infiammatoria intestinale con elevati livelli di PSA.

“Molti medici pensano che il  PSA sia elevato solo perché questi uomini hanno una condizione infiammatoria“, ha detto Kundu.

Per lo studio approfondito, i ricercatori hanno esaminato 1.033 uomini con malattia infiammatoria intestinale e un gruppo di controllo di 9.306 uomini senza la malattia. Hanno seguito i due gruppi di uomini per 18 anni e hanno scoperto che quelli con malattie infiammatorie intestinali avevano molte più probabilità di avere un cancro alla prostata e livelli più alti di PSA.

Gli scienziati ora stanno lavorando per capire il meccanismo dell’infiammazione intestinale che porta al cancro alla prostata.

Fonte, European Urology

Altri articoli su malattia infiammatoria intestinale