Gli agenti patogeni nel formaggio possono causare listeriosi

formaggio,listeriosi

La listeria è un batterio a forma di bastoncello molto diffuso nell’ambiente e in generale non è una minaccia per la salute umana. Una specie tuttavia, la Listeria monocytogenes, può causare listeriosi, una malattia molto pericolosa.

 Questo patogeno può essere presente nel latte crudo e formaggi molli, pesce affumicato, carne cruda e prodotti pronti per il consumo.Nel 2009 e nel 2010, una latteria a Hartberg (Stiria, Austria) ha prodotto il formaggio Quargel contaminato da Listeria monocytogenes che ha portato a un focolaio di listeriosi multinazionale in Austria, Germania e Repubblica Ceca, in ultima analisi, costringendo la latteria a chiudere.

Lavoro investigativo: trovare la fonte

“Sono felice di comunicare che vediamo relativamente pochi casi di listeriosi qui in Austria. Quando si verifica un focolaio, però, la malattia ha il più alto tasso di mortalità di tutte le malattie di origine alimentare”, spiega l’autore principale dello studio Kathrin Rychli dell’Institute for Milk Hygiene, Milk Technology and Food Science at the University of Veterinary Medicine, Vienna. L’ Istituto è stato coinvolto nelle indagini sulle cause dei focolai di listeriosi nel 2009 e nel 2010. I colpevoli: due ceppi batterici distinti  da poco evoluti da un antenato comune e che quindi sono entrati nella catena alimentare in modo indipendente.

La genetica rivela il percorso

Nel loro studio, gli scienziati hanno sequenziato ed analizzato i genomi di entrambi i ceppi e valutato la loro virulenza, la capacità di infettare le cellule. I campioni sono stati prelevati da pazienti affetti da listeriosi, del focolaio che si era sviluppato.

Il primo evento di contaminazione da giugno 2009 a gennaio 2010 è stato attribuito a L. monocytogenes ceppo molto efficace a infettare le cellule epiteliali dell’intestino e le cellule del fegato. Esso conteneva altri geni di virulenza che lo hanno reso estremamente invasivo e infine, ha causato 14 casi con conseguenti 5 morti. Pochi mesi dopo, nel dicembre 2009 è emerso  il secondo focolaio di L. monocytogenes, particolarmente capace di infettare i macrofagi, importanti cellule del sistema immunitario. Nel tempo, questo secondo ceppo altamente infettivo aveva sostituito il primo e a febbraio 2010 aveva infettato un totale di 20 persone, 3 delle quali sono morte. L’età media delle persone contagiate era di 70 anni.

Quali sono i sintomi della listeriosi?

Listeriosi generalmente si manifesta in persone sane con diarrea e crampi allo stomaco, mentre gli anziani, neonati e persone con sistema immunitario indebolito sono più sensibili. La listeriosi può causare setticemia e meningite . Nelle donne in gravidanza può portare ad aborto spontaneo o un parto prematuro. Pertanto, gli esperti raccomandano alle donne incinte di evitare il latte crudo, carne cruda e prodotti ittici crudi.

Fonte Genome sequencing of Listeria monocytogenes “Quargel” listeriosis outbreak strains reveals two different strains with distinct in vitro virulence potential,  PLOS ONE, DOI: 10.1371/journal.pone.0089964, 26 February 2014.

 


Altri articoli su formaggio, listeriosi