HomeAlimentazione & BenessereColazione ricca e cena povera per favorire la termogenesi

Colazione ricca e cena povera per favorire la termogenesi

(Colazione-Immagione Credit Public Diomain).

Uno studio ha scoperto che mangiare di più a colazione invece che a cena potrebbe prevenire l’obesità. Secondo una nuova ricerca pubblicata nel Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, fare una colazione abbondante piuttosto che una cena abbondante può prevenire l’obesità e la glicemia alta.

Il nostro corpo spende energia quando digeriamo il cibo per l’assorbimento, la digestione, il trasporto e la conservazione dei nutrienti. Questo processo, noto come termogenesi indotta dalla dieta (DIT), è una misura di quanto bene funzioni il nostro metabolismo e può variare a seconda dei pasti.

- Advertisement -

I nostri risultati mostrano che un pasto consumato a colazione, indipendentemente dalla quantità di calorie che contiene, crea una termogenesi indotta dalla dieta doppia rispetto allo stesso pasto consumato a cena“, ha detto l’autore corrispondente dello studio, Juliane Richter, M.Sc. , Ph.D., dell’Università di Lubecca in Germania. “Questo risultato è significativo per tutte le persone in quanto sottolinea il valore di mangiare a sufficienza a colazione”.

Vedi anche:I ricercatori dicono si a una colazione abbondante per perdere peso

I ricercatori hanno condotto uno studio di laboratorio di tre giorni su 16 uomini che hanno consumato una colazione ipocalorica e una cena ipercalorica e viceversa in un secondo round. Hanno scoperto che un consumo calorico identico portava a una DIT 2,5 volte superiore al mattino rispetto alla sera dopo pasti ipercalorici e ipocalorici. L’aumento indotto dal cibo della glicemia e delle concentrazioni di insulina è diminuito dopo la colazione rispetto alla cena. I risultati mostrano anche che seguire una colazione ipocalorica aumenta l’appetito, in particolare per i dolci. “Raccomandiamo che i pazienti con obesità e le persone sane facciano una colazione abbondante piuttosto che una cena abbondante per ridurre il peso corporeo e prevenire le malattie metaboliche“, ha detto Richter.

Una colazione abbondante dovrebbe quindi essere preferita rispetto ai pasti abbondanti la sera per prevenire l’obesità e picchi elevati di glucosio nel sangue anche in condizioni di dieta ipocalorica.

- Advertisement -

Altri autori includono: Nina Herzog, Simon Janka, Thalke Baumann, Alina Kistenmacher e Kerstin M. Oltmanns dell’Università di Lubecca.

Fonte:Scitechdaily

ULTIMI ARTICOLI

Dallo studio dei prioni nuova comprensione dell’Alzheimer

(Prioni-Immagine Credit Public Domain). I ricercatori della Case Western Reserve University che studiano i prioni, proteine ​​mal ripiegate che causano malattie letali incurabili, hanno identificato...

Cancro del colon-retto e carne rossa: trovati i legami biologici

Mangiare meno carne rossa è un consiglio medico standard per prevenire il cancro del colon-retto, ma il modo in cui provoca la mutazione delle...

“L’effetto Mozart” ha dimostrato di ridurre l’attività cerebrale epilettica

(Effetto Mozart-Immagine Credit Public Domain). La musica di Mozart ha dimostrato di avere un effetto antiepilettico sul cervello e può essere un possibile trattamento per...

IBS: identificabile endoscopicamente dai biofilm della mucosa

(IBS-Immagine Credit Public Domain). Una donna su sei e un uomo su dodici in Austria soffre di una qualche forma di IBS, quindi circa un...

Singhiozzo: pronta una strategia per intervenire

(Singhiozzo-Immagine Credit Public Domain). I ricercatori dell'Università del Texas Health Science Center di San Antonio (UT Health San Antonio) e colleghi di tutto il mondo...