HomeAlimentazione & BenessereAntiossidanti: l'elisir di giovinezza

Antiossidanti: l’elisir di giovinezza

Ciò che rende alcuni alimenti “superfood” è che essi sono ricchi di antiossidanti, l’ingrediente segreto per mantenersi in buona salute, bandire le rughe e prevenire possibili malattie croniche. Mangiare (o bere) alimenti ricchi di antiossidanti ha la capacità di combattere i radicali liberi, aumentare l’energia e calmare “corpo e mente”.

Gli antiossidanti sono presenti nella frutta e verdura, così come nei cereali integrali. Frutta e verdura che hanno colori luminosi e distintivi, come ad esempio pomodori rossi, mirtilli viola, zucca gialla e le carote arancioni, sono tutti ricchi di antiossidanti.

Con l’avanzare dell’età, il corpo sperimenta lo stress ossidativo da radicali liberi. Questo processo è naturale e nel corso del tempo, può causare danni irreversibili e malattie.

- Advertisement -

Una dieta ricca di antiossidanti è necessaria per mantenere bassi i livelli di radicali liberi nel corpo e per mantenere una buona salute. Fumare, bere e prendere il sole possono provocare un aumento della produzione di radicali liberi all’interno del corpo. Altri fattori che possono aumentare la produzione di radicali liberi includono l’inquinamento atmosferico, le infezioni e l’esposizione a sostanze tossiche.

Alcune vitamine, minerali e composti presenti negli alimenti hanno proprietà antiossidanti.

Sei dei migliori antiossidanti:

La vitamina A
aiuta il sistema immunitario e le vie respiratorie, le vie urinarie e la vista. Protegge e mantiene sana la pelle, i capelli, le mucose, combatte e previene le infezioni polmonari ed è utile nel trattamento delle ulcere cutanee e dell’acne. Alimenti ricchi di vitamina A: tuorlo d’uovo, fegato, olio di fegato di merluzzo, ortaggi come spinaci, carote crude, broccoli, verze, cavolo, aglio, prezzemolo, zucca, tarassaco, crescione, pomodori, lattuga e cicoria. Frutta ricca di vitamina A comprende: arancia, albicocca, pesca, melone e anguria. È in genere contenuta in tutti i vegetali di colore giallo-arancione. 

La vitamina C
aiuta a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi. E’ una vitamina idrosolubile necessaria all’ organismo per sintetizzare il collagene in grado di rinforzare le ossa, la cartilagine, i muscoli e i vasi sanguigni. Favorisce l’ assorbimento del ferro e aiuta il sistema immunitario. Alimenti ricchi di vitamina C: agrumi, fragole, kiwi.

- Advertisement -

La vitamina E
sostiene il sistema immunitario in modo che possa combattere le infezioni. Aiuta i vasi sanguigni, previene la formazione di coaguli di sangue e protegge dai danni causati dai radicali liberi ed è coinvolta nella regolazione dell’espressione genica e in altri processi metabolici.. Alimenti  che contengono vitamina E: cereali integrali, broccoli, noci, semi. Il contenuto vitaminico viene ridotto dai processi di cottura, soprattutto dalla frittura e dalla cottura al forno.

Il selenio
è un minerale essenziale e partner della vitamina E nel fornire una protezione ossidativa. Protegge dalle malattie cardiovascolari e sembra svolgere un ruolo antagonista nei confronti dei metalli pesanti come il mercurio, il cadmio e l’argento.  E’ un componente essenziale del sistema enzimatico che trasforma la tiroxina (T4) in triiodotironina (T3) e come tale svolge un ruolo di primo piano nel supportare la funzione tiroidea.
Può rallentare il processo di invecchiamento. Gli alimenti che contengono selenio: pesce, carne rossa, noci del Brasile.

Il licopene

è un potente antiossidante appartenete alla famiglia dei carotenoidi. Combatte i radicali liberi. Non può essere prodotto dal corpo e per questo deve essere introdotto con la dieta. Aumenta il colesterolo buono, riduce i trigliceridi e il colesterolo cattivo e migliora gli acidi biliari nell’intestino.

Gli studi dimostrano che il licopene riduce il rischio di cancro, malattie cardiovascolari e la degenerazione maculare.

Presente in natura dà alla frutta e verdura il loro colore rosso. Alimenti ricchi di licopene: pomodori, papaia, albicocche.

Luteina

è un carotenoide della famiglia della xantofille e rappresenta uno dei più potenti antiossidanti che proteggono gli occhi.
Si trova nelle verdure a foglia verde. Riduce il rischio di sviluppare la cataratta e la degenerazione maculare. E’ uno dei principali componenti del pigmento maculare della retina, in particolare si trova sia nella macula che nel cristallino dove filtra la luce blu ad alta energia dannosa per l’occhio e agisce da antiossidante specifico contro le specie i radicali liberi. Alimenti che contengono luteina: kiwi, broccoli, cavoli, spinaci.

Fonte: Health&Fitness

ULTIMI ARTICOLI

Cancro del polmone: quando la radioterapia fallisce

(Cancro del polmone-Immagine: a sinistra, un adenocarcinoma colorato del polmone. La sezione B ingrandita mostra tessuto polmonare sano, la sezione C ingrandita un adenocarcinoma. La...

Malattia di Krabbe: i neuroni possono provocare la propria distruzione

(Malattia di krabbe-Immagine: il Dottor Daesung Shin (a sinistra) e uno studente laureato Jacob Favret (a destra) discutono della neurodegenerazione riscontrata nel modello della...

Antidolorifici: in che modo bloccano il dolore?

(Antidolorifici-Immagine Credit Public Domain). Sebbene il dolore possa essere orribile, ha uno scopo utile. Senza la capacità di provare dolore, la vita è più pericolosa....

Antichi microbi possono aiutarci a trovare forme di vita extraterrestri

Utilizzando proteine ​​che catturano la luce nei microbi viventi, gli scienziati hanno ricostruito com'era la vita per alcuni dei primi organismi della Terra. Questi sforzi potrebbero...

Alimenti geneticamente modificati: chi si fida?

Attraverso CRISPR e altre tecnologie di modifica genetica, ricercatori e sviluppatori sono pronti a portare dozzine - se non centinaia - di nuovi prodotti nei...