Home Medicina Alternativa Succo di mirtillo combatte le infezioni a livello molecolare

Succo di mirtillo combatte le infezioni a livello molecolare

Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Molecular Nutrition e Food Research ha identificato come il succo di mirtillo funziona a livello molecolare per combattere il virulento E. coli, causa di  infezioni del tratto urinario. Il team di ricercatori del Worcester Polytechnic Institute (WPI) in Massachusetts che ha condotto lo studio, ha scoperto che il succo di mirtillo ferma letteralmente E. coli, impedendogli di  attaccarsi alle cellule del tratto urinario e scongiurando così, l’infezione. Le cellule di E. coli sono coperte di  piccoli filamenti simili a peli chiamati fimbrie, che si attaccano alle cellule sane causando la diffusione dell’ infezione. Ma le molecole del succo di mirtillo fanno si che le  fimbrie si rannicchiano, di fatto impedendo  loro di  agganciare le cellule del tratto urinario. 

Il team ha scoperto che il  succo di mirtillo elimina il  virulento E. coli dal tratto urinario, semplicemente attraverso il  flusso di urina. Quando il succo di mirtillo è presente in circolo, il flusso urinario normale è sufficiente per espellere la maggior parte d E. coli . E ‘già noto che i mirtilli e succo di mirtillo, aiutano  a prevenire l’infezione del tratto urinario, ma questa ricerca getta un po’ più di luce sul perché e come funziona. “Questo non è uno studio clinico – è uno studio meccanico che ci mostra le  forze dirette che possono portare a infezioni “, ha spiegato Terri Camesano, professore di ingegneria chimica al WPI, e autore dello studio. Anche se il team ha utilizzato preparazioni commerciali di mirtillo , può essere più utile  usare il succo di mirtillo intero o anche mirtilli freschi per ottenere il massimo beneficio. Ci sono molti altri vantaggi che si possono ottenere  da mirtilli rossi

“Il succo di mirtillo è famoso per le sue proprietà antiossidanti, oltre che per essere  supporto di un tratto urinario sano. I suoi acidi organici e acidi grassi impediscono  ai batteri di attaccarsi alle cellule del tratto urinario.Il mirtillo può anche diminuire l’incidenza di stipsi e incontinenza urinaria soprattutto nelle persone anziane. Se non si dispone di estratto a portata di mano, si può semplicemente aggiungere un filo di succo di mirtillo senza zucchero, ad un  bicchiere d’acqua “, spiegano  Brenda Watson e Leonard Smith nel loro libro, The Detox strategia: Salute vibrante in 5 semplici passi . 

Fonti per questa storia sono: http://www.wpi.edu/news / 20101/2010cran.html http://www.naturalpedia.com/Cranberry.html


ULTIMI ARTICOLI

I microbi marini unicellulari potrebbero abbattere i virus

Immagine: una micrografia elettronica a scansione di una colonia di rosette choanoflagellate. I ricercatori stanno studiando se questi organismi unicellulari potrebbero nutrirsi di virus...

Identificato potenziale nuovo bersaglio farmacologico per pericolose infezioni da E.coli

Immagine: Public Domain. Escherichia coli sono batteri che molte persone associano a intossicazione alimentare lieve, ma alcuni tipi di E.coli possono essere fatali. I microbiologi della UNSW...

Come il cervello può ricablare se stesso dopo che ne è stato rimosso metà

Nuove scansioni hanno mostrato come il cervello delle persone a cui è stato rimosso un emisfero durante l'infanzia continua a funzionare. Una risonanza magnetica per...

Confermata la trasmissione da uomo a gatto di SARS-CoV-2

Immagine: polmone di un gatto infettato da SARS CoV-2; un segnale positivo per la proteina nucleocapside (segnale verde) è stato rilevato all'interno del citoplasma dell'epitelio...

COVID-19 uccide alcune persone e lascia altre relativamente indenni. Perchè?

Immagine:Public Domain. COVID-19 uccide alcune persone e lascia altre relativamente indenni. Perché? L'età e le condizioni di salute sottostanti sono fattori di rischio, ma gli scienziati...