Studio trova il collegamento tra vaping e dispnea

vaping

I ricercatori del Medical Center dell’Università di Rochester hanno scoperto che l’uso di sigarette elettroniche o “vaping” è associato alla dispnea.

L’autrice dello studio Deborah Ossip e colleghi hanno scoperto che i vapers avevano quasi il doppio delle probabilità di sperimentare il respiro sibilante rispetto alle persone che non usavano i dispositivi.

Il respiro sibilante è causato da vie aeree anormali o ristrette ed è spesso un precursore di altri problemi di salute come l’enfisema, la malattia da reflusso gastro-esofageo, l’insufficienza cardiaca, il cancro ai polmoni e l’apnea notturna.