Scoperto legame molecolare tra disturbi mentali e diabete di tipo2

diabete di tipo2,disturbi mentali

Ci può essere un collegamento genetico tra alcuni disturbi di salute mentale e diabete di tipo2. In un nuovo studio che appare nel numero di febbraio 2016 di The FASEB Journal, gli scienziati mostrano che un gene chiamato “DISC1”, che svolge un ruolo nei disturbi di salute mentale, come la schizofrenia, il disturbo bipolare e alcune forme di depressione, influenza la funzione delle cellule beta del pancreas che producono insulina per mantenere normali livelli di glucosio nel sangue.

Rita Bortell, Ph.D., un ricercatore del Diabetes Center of Excellence at the Universityof Massachusetts Medical School in Worcester, dice:  “La nostra speranza è che l’associazione che abbiamo trovato possa portare a migliori terapie, anche preventive, per alleviare le sofferenze causate da entrambi le malattie che sono straordinariamente costose e spesso molto debilitanti”.

Per la loro scoperta, Bortell e colleghi hanno studiato la funzione di DISC1 confrontando due gruppi di topi. Nel primo gruppo, DISC1 è stato geneticamente manipolato solo nelle cellule beta del pancreas. Il secondo gruppo di topi era normale. I topi con il gene DISC1  alterato, hanno mostrato un aumento della morte delle cellule beta, meno secrezione di insulina e alterata regolazione del glucosio, mentre i topi di controllo erano normali. I ricercatori hanno scoperto che DISC1 funziona controllando l’attività di una specifica proteina (GSK3β) già nota per essere critica per la funzione delle cellule beta e per la loro sopravvivenza. L’inibizione di GSK3β ha portato ad un miglioramento della sopravvivenza delle cellule beta e ripristinato la normale tolleranza al glucosio nei topi con alterazioni di DISC1. Le alterazioni nel gene DISC1 erano originariamente associate con un aumentato rischio di schizofrenia, ma ulteriori studi hanno anche scoperto alterazioni DISC1 anche in individui con disturbo bipolare e con la depressione maggiore.

“I collegamenti tra questi disturbi possono essere sorprendenti, ma sappiamo da tempo che una singola proteina o gene possono giocare più ruoli nel corpo”, ha detto Thoru Pederson, Ph.D., Editor-in-Chief di The FASEB Journal.

Fonte:

  1. A. Jurczyk, A. Nowosielska, N. Przewozniak, K.-E. Aryee, P. DiIorio, D. Blodgett, C. Yang, M. Campbell-Thompson, M. Atkinson, L. Shultz, A. Rittenhouse, D. Harlan, D. Greiner, R. Bortell. Beyond the brain: disrupted in schizophrenia 1 regulates pancreatic  -cell function via glycogen synthase kinase-3 . The FASEB Journal, 2015; 30 (2): 983 DOI: 10.1096/fj.15-279810

Altri articoli su diabete di tipo2, disturbi mentali