HomeSaluteMagnesio: 5 segnali che non ne assumi abbastanza

Magnesio: 5 segnali che non ne assumi abbastanza

(Magnesio-Immagine Credit Public Domain).

Il magnesio è un minerale essenziale che svolge un ruolo nel rilassamento muscolare, nella regolazione della pressione sanguigna e nella funzione nervosa. Il magnesio è anche coinvolto nella produzione di energia dal cibo. Ecco perché alcune persone lo chiamano il “minerale energetico”.

Nonostante la sua importanza, non tutti ne hanno abbastanza. La carenza di magnesio è relativamente comune nelle diete occidentali perché molte persone seguono una dieta altamente elaborata a basso contenuto di magnesio. Inoltre, mangiano troppo pochi cereali integrali, noci, semi e verdure a foglia verde naturalmente ricche di magnesio. 

- Advertisement -

Secondo uno studio pubblicato sul The Journal of American Osteopathic Association, fino alla metà degli americani ha bassi livelli di magnesio nei tessuti. Ma come fai a sapere che hai una carenza di magnesio? Ecco alcuni segni e sintomi che indicano che potresti non assumere abbastanza magnesio nella tua dieta.

Sebbene nessuno sappia esattamente cosa causi crampi muscolari dolorosi, il basso contenuto di magnesio sembra avere un ruolo. Sebbene gli studi sull’integrazione di magnesio per i crampi muscolari siano in contrastanti, ci sono prove aneddotiche sostanziali che l’integrazione con magnesio aiuta a prevenire i crampi muscolari. Ciò non sorprende poiché il magnesio svolge un ruolo chiave nella contrazione muscolare. Quindi, se hai frequenti crampi muscolari, è possibile che la tua dieta abbia bisogno di più magnesio. Ma consulta sempre il tuo medico se hai crampi muscolari, poiché anche alcune condizioni mediche possono causarli.

Sei depresso, ansioso e stressato

Senza abbastanza magnesio nella tua dieta, potresti avere difficoltà a rilassarti. Potresti anche provare ansia o sintomi di depressione. La carenza di magnesio è associata a vari cambiamenti dell’umore a causa del ruolo che svolge nella funzione nervosa. In effetti, alcuni psichiatri e professionisti della salute mentale prescrivono integratori di magnesio a persone che soffrono di ansia o sintomi di depressione. Ci sono segnalazioni di persone che si stanno riprendendo dalla depressione dopo l’integrazione con 125-300 milligrammi di magnesio al giorno. Non integrare  magnesio senza prima parlare con il proprio medico.

Hai l’insonnia

La carenza di magnesio può anche causare problemi di sonno. Quando sei carente di magnesio, è più difficile rilassarsi ed entrare in uno stato rilassato. Consumare più magnesio può aiutare? Uno studio in doppio cieco, controllato con placebo su individui anziani con insonnia ha rilevato che l’integrazione con magnesio migliora significativamente l’insonnia e le misure della qualità del sonno. Ma prima di integrare il magnesio, consulta il tuo medico e assicurati che non ci siano altre cause per la tua insonnia, come l’apnea notturna.

La tua pressione sanguigna sta salendo

- Advertisement -

Se la pressione sanguigna aumenta, la carenza di magnesio potrebbe avere un ruolo. Il magnesio aiuta a regolare la pressione sanguigna rilassando i muscoli delle arterie e delle vene in modo che la pressione sanguigna si abbassi. Ci sono molte ragioni per cui la pressione sanguigna potrebbe aumentare. Se segui una dieta o hai uno stile di vita malsani, come fumare, essere in sovrappeso o obesi o mangiare troppi cibi trasformati, questi fattori potrebbero spiegare l’aumento. Alcune persone sono geneticamente predisposte a sviluppare la pressione alta. Anche la pressione alta è un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, quindi assicurarti di assumere abbastanza magnesio nella tua dieta. Il magnesio svolge un ruolo chiave nella salute del cuore, quindi assicurati di mangiare abbastanza cibi ricchi di magnesio.

Vedi anche:Magnesio: essenziale per il sistema immunitario e contro il cancro

Hai una bassa densità ossea

La carenza di magnesio è stata collegata alla bassa densità ossea (osteopenia) e all’aumento del rischio di osteoporosi, una condizione in cui le ossa diventano fragili e si rompono facilmente. Il magnesio svolge un ruolo chiave nel metabolismo osseo. Aiuta ad attivare la vitamina D, importante per la salute delle ossa. Inoltre, il magnesio aiuta a trasportare il calcio nelle ossa, dove può essere incorporato nelle nuove ossa.

Alcune ricerche suggeriscono che il magnesio può aiutare a prevenire l’osteoporosi, sebbene i risultati siano contrastanti. Alcuni studi dimostrano che gli integratori di magnesio possono aumentare la densità minerale ossea, mentre altri studi non sono giunti a questa conclusione.

È importante assumere abbastanza calcio e vitamina D per la salute delle ossa, ma assicurati di bilanciare questa integrazione con abbastanza magnesio. Alcuni professionisti della salute ritengono che il rapporto tra magnesio e calcio nella dieta di un individuo dovrebbe essere almeno due a uno per una salute e una densità ossea ottimali.

Sei ad alto rischio di carenza di magnesio?

Alcuni fattori e problemi medici aumentano il rischio di essere carenti di magnesio.

Potresti essere maggiormente a rischio di carenza di magnesio se:

  • Segui una dieta ricca di alimenti trasformati e povera di frutta e verdura
  • Stai utilizzando farmaci che impediscono l’assorbimento del magnesio o causano diarrea (diuretici, antibiotici)
  • Bevi alcolici regolarmente
  • Soffri di anoressia o bulimia
  • Ti stai riprendendo dall’alcolismo o dal trattamento dell’alcolismo

Se pensi di non assumere abbastanza magnesio, parla con il tuo medico per testare il tuo livello tramite un esame del sangue. Tuttavia, gli esami del sangue per la carenza di magnesio rileveranno solo una carenza di magnesio da moderata a grave. I livelli dei tuoi tessuti potrebbero essere ancora bassi, anche se hai un livello normale di magnesio nel sangue.

La linea di fondo

Parla con il tuo medico prima di assumere un integratore di magnesio, poiché ne esistono di molti tipi. Ma puoi anche assumere più magnesio attraverso la tua dieta. Le migliori fonti alimentari di magnesio includono verdure a foglia verde, noci, semi e legumi. Goditi queste fonti sane e naturali di magnesio!

Fonte:Scitechdaily

ULTIMI ARTICOLI

Il multivitaminico quotidiano può essere un’abitudine non necessaria

(Multivitaminico-Immagine Credit Public Domain). Una persona su tre ingurgita un multivitaminico ogni mattina, probabilmente con un sorso d'acqua. La verità su questa abitudine popolare può...

Alzheimer: come l’intestino contribuisce allo sviluppo

(Alzheimer-Immagine Credit Public Domain). La ricerca guidata dai Dott. Yuhai Zhao e Walter J Lukiw del LSU Health New Orleans Neuroscience Center e dei Dipartimenti...

COVID 19: terapia inalatoria blocca la replicazione virale

(COVID 19-Immagine Credit Public Domain). I ricercatori dell'Università della California, a Berkeley, hanno creato un nuovo terapeutico COVID-19 che potrebbe un giorno rendere il trattamento...

Asma: trovato un potenziale trattamento a lungo termine

(Asma-Immagine Credit Public Domain). Un possibile modo per affrontare una delle cause alla base dell'asma è stato sviluppato dai ricercatori dell'Aston University e dell'Imperial College...

Cancro al seno: un nuovo farmaco riduce le metastasi cerebrali

(Cancro al seno-Immagine:grafico a cascata delle risposte nei pazienti valutabili per la risposta in base ai criteri RANO-BM nello studio TUXEDO-1. Le barre blu illustrano...