Home Alimentazione & Benessere La dieta a tempo limitato aiuta a perdere peso?

La dieta a tempo limitato aiuta a perdere peso?

Due diete, note come diete a tempo limitato, sono efficaci per la perdita di peso, secondo un nuovo studio pubblicato da ricercatori dell’Università dell’Illinois a Chicago.

La ricerca ha riportato i risultati di uno studio clinico che ha confrontato una dieta limitata a 4 ore di alimentazione e una dieta limitata a 6 ore, a una dieta seguita da un gruppo di controllo.

“Questa è la prima sperimentazione clinica sull’uomo che confronta gli effetti di due forme popolari di alimentazione limitata nel tempo, sul peso corporeo e sui fattori di rischio cardiometabolico”, ha affermato Krista Varady, Professore di nutrizione presso la UIC College of Applied Health Sciences e autore corrispondente dell’articolo.

- Advertisement -

Ai partecipanti al gruppo con alimentazione a tempo limitato di 4 ore è stato chiesto di mangiare solo tra le 13:00 e le 17:00. Ai partecipanti al gruppo con alimentazione a tempo limitato di 6 ore è stato chiesto di mangiare solo tra le ore 13:00 e 7 pm.

In entrambi i gruppi di studio, i pazienti sono stati autorizzati a mangiare quello che volevano durante il periodo di alimentazione di 4 o 6 ore. Durante le ore di digiuno, i partecipanti sono stati indirizzati a bere solo acqua o bevande prive di calorie. Nel gruppo di controllo, i partecipanti sono stati indirizzati a mantenere il loro peso e a non cambiare la propria dieta o i livelli di attività fisica.

Vedi anche: Perdita di peso: quando mangi può essere più importante di quello che mangi

Il peso, insulino-resistenza, stress ossidativo, pressione sanguigna, colesterolo LDL, colesterolo HDL, trigliceridi e marker infiammatori, sono stati monitorati nei partecipanti per 10 settimane.

- Advertisement -

Lo studio, pubblicato su Cell Metabolism, ha scoperto che i partecipanti di entrambi i gruppi di digiuno quotidiano hanno ridotto l’apporto calorico di circa 550 calorie ogni giorno semplicemente aderendo al programma e perso circa il 3% del loro peso corporeo. I ricercatori hanno anche scoperto che la resistenza all’insulina e i livelli di stress ossidativo erano ridotti tra i partecipanti nei gruppi di studio rispetto al gruppo di controllo. Non ci sono stati effetti sulla pressione sanguigna, colesterolo LDL, colesterolo HDL o trigliceridi.

Inoltre, non vi era alcuna differenza significativa nella perdita di peso o nei fattori di rischio cardiometabolico tra i gruppi della dieta limitata all’alimentazione a 4 e 6 ore.

“I risultati di questo studio sono promettenti e rafforzano ciò che abbiamo visto in altri studi: le diete che utilizzano il digiuno sono un’opzione praticabile per le persone che vogliono perdere peso, specialmente per le persone che non vogliono contare le calorie o sottoporsi a diete stressanti“, ha detto Varady. Non ci sono stati ulteriori benefici per la perdita di peso per le persone che hanno sostenuto un digiuno più lungo.

“Fino a quando non avremo ulteriori studi che confrontano direttamente le due diete o troviamo il tempo ottimale per il digiuno, questi risultati suggeriscono che il digiuno di 6 ore potrebbe avere senso per la maggior parte delle persone che vogliono seguire il digiuno per perdere peso”.

Fonte: Cell Metabolism

ULTIMI ARTICOLI

Glaucoma: invertita la perdita della vista legata all’età

ll glaucoma è una malattia oculare correlata generalmente a una pressione dell’occhio troppo elevata. Secondo l’OMS ne sono affette circa 55 milioni di persone...

Vaccino COVID 19 in Italia da Gennaio

Le prime dosi del vaccino COVID 19 di Pfizer-BioNTech sono in viaggio verso l’Europa tramite voli cargo dagli Stati Uniti. I voli charter della...

Vaccino COVID 19: Pfizer fa domanda per approvazione

Pfizer e BioNTech hanno chiesto l'approvazione del loro vaccino contro il coronavirus COVID 19 all'EMA. Le aziende farmaceutiche hanno già richiesto l'autorizzazione negli Stati Uniti...

Vaccino COVID 19: a che punto siamo?

Vaccino COVID 19: a che punto siamo? I ricercatori di tutto il mondo stanno cercando di sviluppare vaccini sicuri ed efficaci contro SARS-CoV-2, il...

Cancro: accorciamento dei telomeri protegge dal rischio

Cancro/telomeri.Immagine:Telomeri umani (verdi) alle estremità dei cromosomi (blu). Credito: Rockefeller University. L'accorciamento dei telomeri protegge dalla rischio di sviluppare il cancro, secondo uno studio dei ricercatori...