HIV: ecco perchè il corpo umano non può combatterlo

I ricercatori dell’Università di Washington hanno fatto una scoperta che getta luce sul perchè il corpo umano non è in grado di combattere l’infezione da HIV. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Journal of Virology. Il team ha scoperto che la proteina upv virale che viene azionata durante l’infezione da HIV, interferisce direttamente con la proteina IRF3 deputata alla risposta immunitaria innata, contro l’infezione da virus. Gli scienziati hanno tentato di capire come il virus elude la risposta immunitaria per causare un’infezione a lungo termine. La ricerca ha reso evidente che  il virus HIV antagonizza direttamente la precoce risposta immunitaria innata nelle cellule infette, ostacolando la proteina IRF3, legandosi direttamente ad essa ed impedendole di funzionare. Questa nuova conoscenza è molto importante perchè può essere usata per nuove terapie che impediscono al virus di interagire con IRF3, migliorando la risposta immunitaria.  I ricercatori hanno sviluppato una procedura per misurare  l’attività di IRF3 nelle cellule del sangue. La procedura sarà utilizzata per controllare l’attività della proteina IRF3, dall’insorgere dell’infezione allo sviluppo dell’AIDS.