Home Bellezza È sicuro usare la tintura per capelli?

È sicuro usare la tintura per capelli?

Immagine:(Immagine: © Terrance Douglas / Picnoi).

Tingere i capelli può essere un rito di passaggio per gli adolescenti che cercano un loro stile e un modo per coprire i grigi per le donne anziane. Ma la tintura per capelli fa male alla salute?

“Ci sono molte controversie in termini di rischio per la salute rappresentate dalla tintura per capelli”, ha affermato il Dott. Shilpi Khetarpal, dermatologo della Cleveland Clinic.

Decenni fa, i vecchi prodotti coloranti per capelli contenevano sostanze cancerogene, ma al giorno d’oggi, la connessione tra alcuni ingredienti coloranti e il cancro è più difficile da individuare. 

Alla fine degli anni ’70, i ricercatori hanno scoperto che diverse sostanze chimiche nella tintura per capelli, come 4-MMPD e 2,4-toluenediaminaaumentavano il rischio di cancro negli animali da laboratorio, quindi i produttori le hanno rimosse dai loro prodotti. Ora, ci sono poche prove per un legame tra i due. 

Vedi anche: Columbia University: i capelli diventano grigi anche a causa dello stress

Alcune ricerche suggeriscono un possibile legame tra l’uso della tintura per capelli e il cancro alla vescica. Diversi studi hanno dimostrato che gli stilisti che tingono i capelli dei clienti, e quindi sono esposti alla tintura su base regolare, hanno “un piccolo ma abbastanza consistente rischio di rischio di cancro alla vescica” rispetto alla popolazione generale, secondo l’ American Cancer Società (ACS). La ricerca non ha trovato tale legame tra l’uso personale di tinture per capelli e il cancro alla vescica, secondo una meta-analisi del 2008 di 12 studi pubblicata sulla rivista Cancer Cause & Control

Gli studi sulla relazione tra la tintura per capelli e il cancro al seno e i tumori del sangue hanno trovato risultati contrastanti e nessuna prova conclusiva per suggerire un collegamento. “Non ci sono abbastanza dati disponibili per altri tipi di tumori”, ha riferito l’ACS.

“In base alla ricerca, non è davvero chiaro quanto l’uso individuale di tinture per capelli possa aumentare il rischio di cancro”, ha detto Khetarpal a Live Science. “La maggior parte degli studi non ha trovato un legame forte“. L’ Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, una sottosezione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, non ha classificato la tintura per capelli in relazione al rischio di cancro, affermando che non ci sono prove sufficienti.

“L’altra grande preoccupazione per la salute derivata dalla tintura per capelli è che alcune persone sono allergiche ai suoi ingredienti”, ha detto Khetarpal. La maggior parte delle persone che reagiscono alla tintura per capelli sono allergiche alla parafenilendiammina chimica (PPD). “È un ingrediente relativamente comune in molte tinture per capelli più scuri”, ha detto Khetarpal. Le persone allergiche a questa sostanza chimica possono provare prurito, arrossamento della pelle, eczema e orticaria, secondo uno studio del 2018 pubblicato negli Annals of Dermatology.

“Quando si utilizza una tintura per capelli per la prima volta o quando si passa a una nuova marca, eseguire prima un patch test tamponando un po’ di tintura dietro l’orecchio e aspettando 48 ore per vedere se si sviluppa una reazione allergica”, ha detto Khetarpal.

La tinta per capelli può anche irritare la pelle se applicata in modo errato. Quindi, ecco alcuni suggerimenti:

  1. per proteggere le mani, indossare sempre i guanti durante l’applicazione della tintura per capelli; 

2) i coloranti permanenti e semi-permanenti possono causare ustioni chimiche sul cuoio capelluto se lasciati troppo a lungo, “quindi usa una tintura temporanea la prima volta che tingi i capelli a casa”. ha raccomandato Khetarpal;

3) inoltre, non tingere le sopracciglia perché i peli sono troppo sottili;

4) non mescolare mai coloranti, quindi se vuoi un colore personalizzato, è meglio visitare un salone. Inoltre, non c’è alcuna differenza di sicurezza tra coloranti usati in casa e coloranti per capelli da salone”, ha detto Khetarpal.

Fonte: Livescience

ULTIMI ARTICOLI

Un’equazione può calcolare il rischio di trasmissione di COVID 19

Immagine: JOHNS HOPKINS UNIVERSITY. Come la famosa equazione di Drake, la disuguaglianza CAT cerca di dare un senso alle molte variabili, comprese quelle ambientali, che...

Nuovo DPCM entro domenica: anticipazioni sulle possibili misure anti COVID 19

Immagine:Public Domain. La situazione sanitaria è ormai “fuori controllo” secondo gli esperti e entro domenica potrebbe arrivare un nuovo DPCM. La situazione illustrata dal bollettino del...

Composto vegetale riduce i deficit cognitivi nella sindrome di Down

Immagine: Credit:Wikipedia Secondo uno studio condotto da ricercatori del National Institutes of Health e di altre istituzioni, il composto vegetale apigenina ha migliorato i deficit...

Nuova strategia rileva con precisione il medulloblastoma

Lo studio rivela un potenziale biomarcatore epigenetico nel liquido cerebrospinale del medulloblastoma pediatrico. Un team di scienziati della Texas A&M University, del Baylor College of...

Immunità e COVID 19: cosa sappiamo

Immgine: ALEXI ROSENFELD / GETTY IMAGE. Non è chiaro se potremmo mai raggiungere l'immunità di gregge senza un vaccino o un alto numero di morti. Stanno...