HomeSaluteCapelliVitamine per capelli secchi e danneggiati

Vitamine per capelli secchi e danneggiati

(Vitamine per capelli sani-Immagine Credit Scitechdaily).

I tuoi capelli hanno bisogno di cure? Capelli sani e lucenti non sono solo lo shampoo e il balsamo che usi. Quello che metti nel tuo corpo conta tanto quanto quello che metti nei tuoi capelli e le vitamine e gli integratori sono un’arma nascosta fondamentale nella lotta per capelli sani e lucenti.

Tuttavia, quando si tratta di trasformare i capelli da danneggiati a lucenti, non tutte le vitamine sono uguali. Ecco sei delle migliori vitamine che puoi assumere per un’ottima salute dei capelli.

Vitamina A

- Advertisement -

La vitamina A è spesso elogiata per il suo ruolo nella pelle sana e luminosa, ma lo sapevi che è ottima anche per la cura dei capelli? E’ essenziale per la crescita cellulare, comprese le cellule ciliate. E’ nota per favorire la crescita rapida dei capelli. In effetti, molti trattamenti per la caduta dei capelli includono la vitamina A come ingrediente proprio per questo motivo! La vitamina A aiuta anche le ghiandole della pelle a creare sebo, una sostanza oleosa che manterrà il cuoio capelluto e i capelli idratati. Tuttavia, un sovradosaggio di vitamina A può effettivamente causare la caduta dei capelli, quindi assicurati di non superare il dosaggio raccomandato.

Biotina

Se hai mai guardato gli ingredienti sulla confezione di un integratore per pelle, capelli e unghie, è probabile che tu abbia visto elencata la biotina. Questo perché la biotina è la migliore amica dei capelli, di unghie e pelle. La biotina aiuta il tuo corpo a trasformare il cibo in energia ed è essenziale per produrre la cheratina, la proteina che costituisce la pelle, le unghie e i capelli. Questo la rende perfetta per promuovere una crescita di capelli folti e sani. In effetti, gli studi hanno dimostrato che le donne con capelli diradati hanno visto un aumento visibile del volume e dello spessore dei capelli dopo aver assunto integratori che contenevano biotina. La biotina può anche aiutare a prevenire la caduta dei capelli: carenze di biotina sono state riscontrate nel 38% delle donne alle prese con la caduta dei capelli. Non c’è da meravigliarsi se così tanti integratori per capelli fanno affidamento su questa piccola vitamina a portata di mano.. .

Collagene

Un altro nutriente spesso celebrato per il suo ruolo nella cura della pelle, il collagene può anche fare miracoli per i tuoi capelli. Essendo la proteina più abbondante nel tuo corpo, il collagene, come la biotina, aiuta a creare la cheratina di cui sono composti i capelli. Questo rende il collagene un ingrediente importante quando si tratta di aiutare i capelli a crescere più velocemente e più forti. Ma il collagene aiuta anche a combattere i danni proteggendo i capelli dai radicali liberi, composti che danneggiano le cellule, le proteine ​​e i follicoli piliferi. Gli studi hanno anche scoperto che il collagene aiuta a rallentare l’ingrigimento prematuro dei capelli e il diradamento causato dall’invecchiamento. Con così tanti benefici, il collagene è un must per la tua routine nutrizionale.

Vedi anche:Alopecia: il sistema immunitario ha un ruolo nella ricrescita dei capelli

Vitamina E

- Advertisement -

La vitamina E promuove la salute della pelle, compreso il cuoio capelluto. Poiché un cuoio capelluto sano è necessario per capelli sani, vale la pena mantenere la pelle della testa sana. Come antiossidante, la vitamina E ringiovanisce, idrata e aumenta l’afflusso di sangue al cuoio capelluto, che incoraggia i capelli a crescere più velocemente. Questo è un metodo collaudato per aumentare la crescita dei capelli, con farmaci come il Minoxidil che utilizzano lo stesso metodo per stimolare la crescita dei capelli nei pazienti che soffrono di caduta e diradamento dei capelli. La vitamina E rende anche i capelli più forti, riducendo i radicali liberi e lo stress ossidativo che rendono le cellule del follicolo pilifero deboli e facilmente danneggiati. Poiché i capelli danneggiati spesso si rompono facilmente, la vitamina E è la soluzione perfetta per ridurre la rottura, le doppie punte e la caduta dei capelli.

Vitamina C

La vitamina C crea la proteina nota come collagene, quindi non sorprende che, come il collagene, sia ottima per combattere la caduta dei capelli. Ma la vitamina C ha anche molti altri benefici per la cura dei capelli. Combatte anche la forfora combattendo i batteri sul cuoio capelluto, eliminando i detriti e lenisce la pelle secca e pruriginosa. Inoltre, una dieta ricca di vitamina C ha dimostrato di combattere la caduta dei capelli, prevenendo la calvizie negli uomini e l’alopecia. Uno dei principali responsabili della caduta dei capelli è un ormone chiamato diidrotestosterone, che provoca la miniaturizzazione e il restringimento dei follicoli piliferi. La vitamina C sopprime questo ormone, impedendogli di causare la caduta dei capelli. 

Ferro 

Come il collagene e la vitamina C, il ferro svolge un ruolo importante nella crescita dei capelli. Gli studi hanno trovato un legame tra le carenze di ferro e la caduta dei capelli. Il ferro aiuta la pelle a rimanere spessa e forte. A proposito, fa lo stesso per le unghie: sia i capelli che le unghie sono fatti di cheratina, dopotutto. Il ferro agisce stimolando la circolazione, aiutando l’ossigeno a raggiungere le cellule più velocemente. Senza di esso, il cuoio capelluto non riceverà il flusso sanguigno necessario per far crescere i capelli.

Una volta che i capelli sono danneggiati, può essere difficile tornare indietro. Tuttavia, ciò che metti nel tuo corpo ha un potente effetto sulla salute dei tuoi capelli e assumere le giuste vitamine può fare davvero la differenza.

Fonte:Scitechdaily

 

 

ULTIMI ARTICOLI

Neuroblastoma: identificato il tallone di Achille

(Neuroblastoma-Immagine:cellule di neuroblastoma ingrandite. Credito: Baylor College of Medicine). Il neuroblastoma, un cancro infantile che si sviluppa dalle cellule neurali delle ghiandole surrenali, rappresenta il...

Come l’epatite E inganna il sistema immunitario

(Epatite E-Immagine Credit Public Domain). Ogni anno oltre 3 milioni di persone vengono infettate dal virus dell'epatite E. Finora non è disponibile alcun trattamento efficace. Un team...

IBD: integratore di clorofillina e verdure verdi alleviano la malattia intestinale

(Integratore di clorofillina-Immagine Credit Public Domain) L'integratore di clorofillina allevia le malattie infiammatorie intestinali (IBD), tra cui il morbo di Crohn e la colite ulcerosa,...

SARS-CoV-2: come il trattamento antivirale promuove l’emergere di nuove varianti

I pazienti con infezioni prolungate contribuiscono all'emergere di nuove varianti di SARS-CoV-2?  Un gruppo di ricerca del Leibniz Institute of Virology (LIV) e dell'University Medical...

Alzheimer: la Rapamicina induce un aumento delle beta amiloide

(Alzheimer-Immagine Credit Public Domain). La somministrazione orale di Rapamicina a un modello murino di malattia di Alzheimer induce un aumento delle placche proteiche beta (β)-amiloide, secondo...