Dai ricercatori una soluzione per capelli grigi e vitiligine

capelli,vitiligine

I produttori di tinture per capelli possono cominciare a preoccuparsi. La cura per i capelli grigi è in arrivo. Proprio così, la necessità di coprire uno dei classici segni di invecchiamento con pigmenti chimici sarà un ricordo del passato grazie a un team di ricercatori europei. Un nuovo rapporto di ricerca pubblicato online sulla rivista FASEB segnale che le  persone che cominciano ad avere i  capelli grigi, sviluppano  enorme stress ossidativo attraverso l’accumulo di perossido di idrogeno nel follicolo pilifero, che fa sì che i nostri capelli diventino bianchi  e, soprattutto, la relazione dimostra che questo massiccio accumulo di perossido di idrogeno può essere risolto con un trattamento  sviluppato dai ricercatori e descritto come un topico, composto UVB-attivato chiamato PC-KUS (un pseudocatalasi modificato). In più, lo studio mostra anche che lo stesso trattamento funziona per la condizione della pelle, la vitiligine.

 Karin U. Schallreuter, MD, autore dello  studio presso l’Istituto per le Malattie pigmentarie in associazione con EM Arndt dell’Università di Greifswald, in Germania e il Centro per le Scienze della pelle dell’Università di Bradford, Regno Unito, hanno dichiarato: ” E’ stato documentato il miglioramento della qualità della vita dopo la ripigmentazione .”

Per raggiungere questo importante passo avanti, Schallreuter e colleghi hanno analizzato un gruppo internazionale di 2.411 pazienti affetti da vitiligine. Di quel gruppo, 57 o 2,4 per cento sono stati diagnosticati con vitiligine segmentale  (SSV) e  76 o il 3,2 per cento sono stati diagnosticati con misto vitiligine, che è SSV più non-segmentale vitiligine (NSV). Essi hanno scoperto per la prima volta, che i pazienti affetti da  SSV mostrano lo stesso stress ossidativo  osservato nella molto più frequente NSV generale, che è associato con diminuita capacità antiossidante compreso catalasi, tioredossina reduttasi e i meccanismi di riparazione solfossido reduttasi metionina. Questi risultati si basano sulla scienza di base e le osservazioni cliniche, che hanno portato al successo dei pazienti riguardo la ripigmentazione della pelle e capelli.

“Per generazioni, numerosi rimedi sono stati inventati per nascondere i capelli grigi”, ha detto Gerald Weissmann, MD, in The FASEB Journal “, ma ora, per la prima volta, è stato sviluppato un trattamento effettivo che arriva alla radice del problema . Anche se questa è una notizia eccitante, cosa ancora più interessante è che questo trattamento funziona anche per la vitiligine. Sviluppare un trattamento efficace per questa condizione ha il potenziale per migliorare radicalmente la vita di molte persone. “

Fonte The FASEB Journal , 2013; DOI: 10.1096/fj.12-226779

Altri articoli su capelli, vitiligine