Home Medicina Alternativa Vantaggi e pericoli del trattamento con puntura d'ape

Vantaggi e pericoli del trattamento con puntura d’ape

Il trattamento con puntura d’ape è un tipo di terapia alternativa che implica la gestione di punture di api in punti specifici del corpo. Conosciuta anche come terapia del veleno d’api o apiterapia, consiste in alcuni casi, nell’iniettare il veleno delle api (anziché usare api vive).

Come funziona il trattamento con puntura d’api?

Secondo i sostenitori della trattamento con  puntura d’ape, il veleno delle api contiene composti anti infiammatori che riducono l’infiammazione, promuovono la guarigione e alleviano il dolore. Uno dei composti del veleno di ape con proprietà anti-infiammatorie è chiamato melittina.

- Advertisement -

Usi del trattamento con  puntura d’ape

L’apiterapia è utilizzata per il trattamento delle seguenti condizioni:

  • artrite reumatoide
  • borsite
  • eczema
  • mal di testa
  • lombalgia
  • emicrania
  • sclerosi multipla
  • psoriasi
  • tendinite

Vantaggi della puntura d’ape 

Finora, gli studi sugli effetti sulla salute della puntura d’ape hanno dato risultati contrastanti. Mentre alcune ricerche suggeriscono che la terapia  può contribuire a trattare alcune condizioni di salute, l’altra ricerca indica che la terapia può essere di scarso beneficio. Ecco uno sguardo ad alcuni risultati chiave dello studio:

- Advertisement -

1) Artrite 

La terapia con puntura d’ape può aiutare nel trattamento dell’ artrite reumatoide , secondo uno studio pubblicato sulla rivista cinese Agopuntura Research nel 2008. Per lo studio, 100 persone con artrite reumatoide sono state trattate con una combinazione di terapia con puntura d’ ape e farmaci standard o solo farmaci.

Dopo tre mesi di trattamento, entrambi i gruppi hanno mostrato un miglioramento significativo in una serie di sintomi, tra cui gonfiore, rigidità e dolori. Inoltre, il gruppo assegnato al trattamento con puntura d’ape ha avuto un basso tasso di recidiva, rispetto al gruppo trattato solo con farmaci.

2) Sclerosi multipla 

La terapia non può essere utile per le persone con sclerosi multipla, suggerisce un piccolo studio pubblicato in Neurologia nel 2005. Lo studio ha coinvolto 26 pazienti con sclerosi multipla. Alcuni pazienti hanno ricevuto il trattamento con puntura d’ape, altri non hanno ricevuto alcun trattamento, per 24 settimane. Al termine del periodo di studio, i ricercatori non hanno trovato alcuna differenza di attività della malattia, disabilità, affaticamento o  qualità della vita tra i due gruppi.

La puntura d’ape è una terapia sicura?

Alcuni pazienti possono avere gravi reazioni allergiche alle  punture di api. In alcuni casi, la terapia può innescare shock anafilattico, che è pericoloso per la vita. Alla luce di questi problemi di sicurezza, è fondamentale per chiunque abbia una allergia alla puntura d’ ape eviti questo trattamento.

La terapia è  anche nota per causare il dolore, così come effetti collaterali come ansia, vertigini, insonnia , cambiamenti di pressione sanguigna e palpitazioni cardiache.

Inoltre, c’è una certa preoccupazione che la puntura d’ ape possa interferire con la funzione immunitaria. In un rapporto del 2009 pubblicato sulla rivista coreana Giornale di Medicina Interna,  i ricercatori suggeriscono che la puntura d’ape può contribuire allo sviluppo di lupus  (una malattia autoimmune).

Inoltre, un rapporto 2011 del World Journal of Hepatology avverte che la terapia delle api può essere tossica per il fegato.

in ogni caso assicurarsi sempre di consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi trattamento.

 

Fonti http://altmedicine.about.com/od/apitherapybeestings/fl/Bee-Sting-Therapy.htm

ULTIMI ARTICOLI

Come SARS-CoV-2 raggiunge il cervello

SARS-CoV-2-Immagine: Pubvlic Domain. SARS-CoV-2 entra nel cervello attraverso le cellule nervose nella mucosa olfattiva. Utilizzando campioni di tessuto post mortem, un team di ricercatori della Charité...

La depressione può essere rivelata dalla pupilla

Depressione-Immagine Credit Public Domain. "La depressione può essere rivelata dalla dilatazione delle pupille", secondo uno studio degli scienziati dell'Istituto Max Planck di Psichiatria che lo...

Alzheimer: modificare un gene per prevenire la malattia

Alzheimer-Immagine Credit Public Domain. Un team di ricercatori della Laval University ha trovato prove che si potrebbe prevenire lo sviluppo della malattia di Alzheimer modificando...

Livelli di Vitamina D-batteri intestinali: trovata connessione

Vitamina D e microbioma-Immagine Credit Public Domain. Ricercatori e collaboratori dell'Università della California di San Diego hanno recentemente trovato una connessione tra livelli di vitamina...

Proteine: risoluzione 3D da AI rivoluzionerà la biologia

Proteine:Immagine:la funzione di una proteina è determinata dalla sua forma 3D. Credito: DeepMind. Secondo gli scienziati, il programma di apprendimento profondo di Google per determinare le...