Perchè scegliere il latte di capra

latte di capra

Nella civiltà occidentale, il latte più consumato è il latte pastorizzato e omogeneizzato di mucca.Tuttavia, il Journal of American Medicine afferma: ” il latte di capra è l’alimento più completo conosciuto” ed è tanto delizioso quanto estremamente nutriente.

 Il latte di capra ha vitamine, minerali, oligoelementi, elettroliti, enzimi, proteine ​​e acidi grassi che sono facilmente assimilabili dall’organismo. E ‘interessante notare che esso viene digerito in 20 minuti mentre digerire il latte di mucca può richiedere fino a 24 ore. Processi come la pastorizzazione e l’ omogeneizzazione distruggono enzimi naturali preziosi e nutrienti che il nostro corpo utilizza per sostenere la sua salute. Il latte di mucca e latte di capra differiscono notevolmente nella loro composizione nutrizionale: il latte di capra contiene ad esempio più acidi grassi essenziali (indispensabili la giusta  formazione delle fibre nervose e della struttura delle membrane cellulari) ed i suoi grassi sono più facilmente digeribili di quelli del latte di mucca. E’  più ricco di calcio, ma ha una minor quantità di vitamina B12 e di acido folico, sostanze indispensabili per la sintesi dell’emoglobina e per la formazione dei globuli rossi. Esso contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, alcalizza il sistema digestivo e aiuta anche ad aumentare il livello di pH nel sangue. 

Persone che sono intolleranti al lattosio possono trovare nel latte di capra  una buona fonte alternativa di latte. Contiene meno lattosio rispetto al latte di mucca e passa attraverso il sistema digestivo più rapidamente. La maggior delle persone intolleranti al lattosio, non hanno difficoltà a tollerare il latte di capra. Inoltre, il latte crudo di capra combatte i microbi, principalmente grazie agli acidi grassi a catena media in esso contenuti, come gli acidi caprico e caprilico. E’ molto importante notare che il latte di capra è ricco di selenio, un nutriente corporeo necessario, noto per il suo rafforzamento immunitario e proprietà antiossidanti. Il latte di capra crudo lenisce il tratto digestivo. Le persone con condizioni come gonfiore addominale, diarrea, asma e irritabilità possono benissimo essere affette da una reazione allergica al latte di mucca.

Grazie alla sua effettiva capacità di “tamponamento” dell’ acido, il latte di capra è stato usato per trattare condizioni come le ulcere. Bambini con problemi di digestione del latte vaccino possono trovare una valida alternativa nel latte crudo di capra, un alimento naturale che i bambini possono consumare comodamente, anche se sono sensibili al latte di mucca o altre forme di latte: il latte di capra è molto simile al latte umano. Una prolungata bollitura (per 20-30 minuti) sembra ridurre significativamente la sua allergenicità.

Bambini che bevono latte di capra tendono a rimanere più sazi tra un pasto e l’altro e a dormire di più.

Fate attenzione: il latte di capra può risultare efficace in alcuni soggetti intolleranti al latte vaccino, ma non va usato in coloro che abbiano presentato gravi manifestazioni cliniche (ad esempio shock anafilattico). in questo caso, la sua somministrazione va eseguita in ambiente in ospedale, per poter affrontare eventuali reazioni.

In conclusione, il latte di capra offre eccellenti benefici per la salute, è delizioso ed è ben tollerato – in contrasto con le varietà pastorizzate e omogeneizzate che sono meno nutrienti e meno tollerate.


Altri articoli su latte di capra