HomeSaluteDiabeteMounjaro approvato per il controllo della glicemia nel diabete di tipo 2

Mounjaro approvato per il controllo della glicemia nel diabete di tipo 2

(Mounjaro-Immagine Credit Public Domain).

“L’iniezione di Mounjaro (tirzepatide) è stata approvata come aggiunta alla dieta e all’esercizio fisico per migliorare il controllo della glicemia negli adulti con diabete di tipo 2”, ha annunciato la Food and Drug Administration statunitense il 13 maggio.

Il farmaco di prima classe agisce attivando il peptide-1 simile al glucagone e i recettori polipeptidici insulinotropici glucosio-dipendenti e viene somministrato per iniezione sottocutanea una volta alla settimanaLa dose viene aggiustata in base alla tolleranza per raggiungere gli obiettivi glicemici.

- Advertisement -

L’approvazione si è basata sui dati di cinque studi clinici in cui tre diverse dosi di Mounjaro (5 mg, 10 mg e 15 mg) sono state valutate come terapia autonoma o in aggiunta ad altri medicinali per il diabete. I ricercatori hanno scoperto che i livelli di emoglobina A1c (HbA1c) dei pazienti assegnati in modo casuale a ricevere 15 mg di Mounjaro come terapia autonoma erano ridotti dell’1,6% in più rispetto ai livelli dei pazienti assegnati in modo casuale al placebo e, quando combinati con un’insulina ad azione prolungata , i livelli sono stati ridotti dell’1,5% in più rispetto al placebo. Rispetto a Semaglutide, insulina Degludec e insulina Glargine, i livelli di HbA1c con 15 mg di Mounjaro sono stati ridotti rispettivamente dello 0,5, 0,9 e 1,0% in più con 15 mg di Mounjaro.

Vedi anche: I benefici inaspettati del grasso nel diabete di tipo 2

La perdita di peso media con 15 mg di Mounjaro è stata di 6 kg / 10 kg in più rispetto al placebo e di 10 kg circa in più quando entrambi sono stati usati con insulina. Rispetto a Semaglutide, insulina Degludec e insulina Glargine, la perdita di peso media con 15 mg di Mounjaro è stata rispettivamente di circa 6 e 12 kg in più circa.

Gli effetti collaterali comunemente riportati di Mounjaro includono nausea, vomito, diarrea, diminuzione dell’appetito, costipazione, disagio addominale superiore e dolore addominale. La FDA osserva che Mounjaro ha causato tumori delle cellule C della tiroide nei ratti, ma non è noto se causi tali tumori negli esseri umani. Mounjaro è controindicato nei soggetti con una storia personale o familiare di cancro midollare della tiroide e in quelli con sindrome da neoplasie endocrine multiple di tipo 2.

- Advertisement -

L’approvazione è stata concessa a Eli Lilly and Co.

Fonte:FDA

ULTIMI ARTICOLI

Encefalite anti-NMDA: curato con successo un bambino affetto da questa malattia misteriosa

Encefalite anti-NMDA-Immagine Credit  Rutgers University.  Un bambino che soffriva di encefalite anti-NMDAR (recettore N-metil-D-aspartato), una disfunzione cerebrale rara e difficile da diagnosticare, è stato curato...

Depressione: sviluppato un antidepressivo nuovo e migliore

Depressione-Immagine Credit Public Domain. I farmaci antidepressivi attualmente disponibili hanno effetti collaterali spiacevoli, proprietà di dipendenza o possono indurre la schizofrenia. Lo sviluppo di antidepressivi a...

Cancro del pancreas: nuovo trattamento dissolve il cancro nell’80% dei casi

Cancro del pancreas-Immagine Credit Scitechdaily Il nuovo approccio, che combina farmaci chemioterapici tradizionali con un nuovo metodo di irradiazione del cancro del pancreas, è risultato...

Memoria a breve termine: la terapia laser la migliora

Memoria-Immagine Credito: Pixabay/CC0 Dominio pubblico. La laser terapia ha dimostrato di essere efficace nel migliorare la memoria a breve termine in uno studio pubblicato su...

Carne di organi e frattaglie sono sane da mangiare?

Sebbene la maggior parte delle persone mangi raramente frattaglie, ovvero carne di organi, in realtà sono ricche di importanti vitamine, minerali e micronutrienti che possono...