Home Salute Virus e parassiti L'agenzia europea per i farmaci approva gli steroidi per il trattamento di...

L’agenzia europea per i farmaci approva gli steroidi per il trattamento di COVID 19

Immagine:SARS-CoV-2 (mostrato qui in un’immagine al microscopio elettronico). Credito: Istituto nazionale di allergia e malattie infettive, NIH.

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA), venerdì 18 settembre 2020 ha approvato l’uso dello steroide Desametasone per il trattamento di pazienti affetti da fame di ossigeno da COVID-19.

L’EMA ha affermato in una dichiarazione che il Desametasone può essere un’opzione di trattamento per i pazienti che necessitano di ossigenoterapia.

- Advertisement -

Sulla base della revisione dei dati disponibili, l’EMA sostiene l’uso del Desametasone negli adulti e negli adolescenti (dai 12 anni di età e con un peso di almeno 40 chilogrammi) che richiedono una terapia di ossigeno supplementare.

Vedi anche:Incertezze e dubbi sulla tempesta di citochine nei pazienti COVID 19

All’inizio di questo mese, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha incoraggiato i paesi a mantenere scorte di corticosteroidi come il Desametasone per il trattamento con COVID-19.

Un altro studio pubblicato sulla rivista medica JAMA ha mostrato che farmaci come il Desametasone nella famiglia dei corticosteroidi hanno ridotto la mortalità nei pazienti con gravi sintomi di COVID-19 del 21% in 28 giorni.

- Advertisement -

Nessun altro medicinale ha ancora dimostrato di ridurre la mortalità da coronavirus SARS-CoV-2.

Fonte: Medicalxpress

ULTIMI ARTICOLI

Cancro: accorciamento dei telomeri protegge dal rischio

Cancro/telomeri.Immagine:Telomeri umani (verdi) alle estremità dei cromosomi (blu). Credito: Rockefeller University. L'accorciamento dei telomeri protegge dalla rischio di sviluppare il cancro, secondo uno studio dei ricercatori...

COVID 19: gravissimi i danni ai polmoni in alcuni casi

COVID 19-Immagine Credito Public Domain. COVID-19 può causare danni polmonari così gravi che i pazienti richiedono un trapianto di polmone per sopravvivere, secondo quanto confermato...

Distrofie retiniche: scoperto nuovo obiettivo farmacologico

Immagine Credito: Louisiana State University. Un team di ricercatori della LSU Health New Orleans riferisce per la prima volta che l'eliminazione di uno degli inibitori...

HIV: come è diventato “il virus che possiamo curare”

Come l'HIV è diventato "il virus che possiamo curare"? Con l'aumento del numero di infezioni da COVID-19, è facile dimenticare che ci sono ancora...

Declino cognitivo legato all’età: nuovo farmaco lo inverte

Declino cognitivo-Immagine: Public Domain. Il declino cognitivo legato all'età può essere causato da una sorta di "blocco fisiologico reversibile piuttosto che da una degradazione permanente. Secondo...