Home Salute Cervello e sistema nervoso La comunicazione corretta tra cervello destro e sinistro è la chiave per...

La comunicazione corretta tra cervello destro e sinistro è la chiave per lo sviluppo del linguaggio

Una corretta comunicazione tra i lati destro e sinistro del cervello è fondamentale per lo sviluppo delle competenze linguistiche avanzate, secondo una nuova ricerca condotta da scienziati UC San Francisco. Nella maggior parte delle persone, i settori legati alla elaborazione del linguaggio si trovano nell’emisfero sinistro del cervello. I ricercatori suggeriscono che i problemi di comprensione del linguaggio osservati nelle persone con collegamenti difettosi tra i due emisferi possono verificarsi perché questi individui tendono ad utilizzare la parte destra del cervello per elaborare il linguaggio invece della sinistra.

La ricerca, pubblicata il 20 aprile 2016 nel Journal of Neuroscience, è stata condotta dal neurologo Elliott Sherr e dal neuroscienziato Srikantan Nagarajan e si è concentrata sul ruolo del corpo calloso, uno stretto fascio di nervi che contiene fino a 200 milioni di fibre di segnalazione che trasmettono informazioni tra il lati destro e sinistro del cervello.

I ricercatori hanno scoperto che a differenza di 21 soggetti normali di controllo che utilizzavano l’ emisfero sinistro per l’elaborazione del linguaggio,13 soggetti nati completamente privi di un corpo calloso erano più propensi a utilizzare l’emisfero destro.

- Advertisement -

Secondo Sherr, un Professore del Dipartimenti di Neurologia e Pediatria presso la UCSF, ” Questo studio è la prima vera evidenza che una delle funzioni del corpo calloso è quello di stabilire lateralità tra le due metà del cervello che è più evidente nel modo in cui si modula il linguaggio. Questa ricerca ha ampie implicazioni sulla comprensione di come il cervello è organizzato durante lo sviluppo”.

“Il nostro studio ha anche mostrato che l’utilizzo dell’emisfero destro per l’elaborazione del linguaggio è associato con prestazioni inferiori sui compiti verbali “, ha aggiunto il ricercatore.

La mancanza  del corpo calloso è legata al ritardo nello sviluppo del linguaggio 

Il Prof Sherr, neurologo e pediatra, ha per più di un decennio trattato e studiato i bambini nati senza un corpo calloso, una condizione che colpisce da uno-a-tre su mille e uno su quattro mila neonati. Il corpo calloso si sviluppa normalmente tra la 10 ° e 14 ° settimana di gestazione e può essere regolarmente rilevato durante l’ecografia prenatale. “Quasi tutti i bambini nati con questa condizione hanno ritardi nell’ acquisizione del linguaggio, anche se la maggior parte di loro imparano alla fine a parlare”, ha detto Sherr.

- Advertisement -

L’ agenesia del corpo calloso o mancato sviluppo del corpo calloso, è anche associata a ritardo mentale e deficit sociali e cognitivi simili all’autismo. Sherr ha condotto anche ricerche che hanno portato alla scoperta delle mutazioni in singoli geni come potenziali cause di agenesia.

Nagarajan, un Professore del Dipartimento di Radiologia e Biomedical Imaging presso la UCSF, è un esperto di magnetoencefalografico (MEG) per immagini, che si basa sulla misurazione di campi magnetici molto piccoli prodotti da esplosioni simultanee di attività elettrica che si verificano in decine di migliaia di neuroni allo stesso tempo. Rilevare questi campi magnetici richiede l’uso di sensori superconduttivi immersi in elio liquido per consentire il rilevamento e l’amplificazione del segnale magnetico e gli esperimenti sono condotti in camere schermate.

La MEG può essere utilizzata per rilevare variazioni di localizzazione delle attività cerebrale che si verificano in oltre un decimo di secondo, sufficienti osservare la localizzazione linguistica.

“Sapevamo che il corpo calloso è un potenziale candidato per promuovere la lateralizzazione delle funzioni cerebrali”, ha detto Nagarajan “, ma nessuno aveva mai riunito un’ampia coorte di individui sani con agenesia del corpo calloso per fare questo test, e nessuno aveva usato MEG, che è molto più sensibile della MRI funzionale “.

Fonte: UCSF news

ULTIMI ARTICOLI

Scoperta mutazione genetica che protegge dalle malattie

Immagine:Mutazione genetica. Credit:Montreal Clinical Research Institute. Gli scienziati canadesi hanno scoperto una rara mutazione genetica che protegge dal rischio di malattie e pensano possa essere...

Fibrosi cistica: comprensione delle lesioni polmonari

Immagine: Fibrosi cistica. Credit: Public Domain. Lo Staphylococcus aureus (che include la MRSA) è l'organismo più diffuso isolato dalle vie aeree dei bambini con fibrosi...

Malattie infiammatorie: nuovo target per combatterle

Immagine:malattie infiammatorie. Segni di infiammazione. Credito:WEHI. Un team internazionale di ricercatori ha scoperto un composto simile che blocca un percorso infiammatorio cruciale, aprendo potenzialmente la...

Spray nasale anti-COVID 19 pronto per l’uso nell’uomo

Immagine:spray nasale anti COVID 19. Credit: Università di Birmingham. Uno spray nasale in grado di fornire una protezione efficace contro il virus COVID-19 è stato...

Tre motivi per cui COVID-19 può causare ipossia silenziosa

Immagine: COVID 19. Credit: Public Domain. Gli scienziati stanno ancora risolvendo i molti aspetti sconcertanti di come il nuovo coronavirus SARS-CoV-2, causa di COVID 19,...