Il coriandolo è ricco di benefici per la salute

coriandolo

 Simile al prezzemolo anche nel sapore, il coriandolo è meglio conosciuto per la sua capacità di disintossicare il corpo umano.

Il coriandolo è più spesso citato per la pulizia del corpo dai  metalli tossici ed è giustamente considerato un potente detergente naturale. I composti chimici del  coriandolo si legano ai metalli tossici e purificano i tessuti.

I benefici nutrizionali del coriandolo

C’è una vasta gamma di antiossidanti e fitonutrienti presenti nel coriandolo che lo rendono un potente antisettico, fungicida, afrodisiaco, analgesico. Il coriandolo ha anche proprietà digestive essendo uno stimolante naturale. Ha solo tracce di vitamina B, ma è una buona fonte di vitamine K, A e C, di potassio, calcio, manganese, ferro e sodio ed è soprattutto una importante fonte di minerali.

Il coriandolo aiuta a guarire il corpo in molti modi:

  • Riduce l’ ansia.
  • È stato dimostrato che il suo uso a lungo termine rimuovere il mercurio dai tessuti.
  • L’intestino tenue reagisce bene al coriandolo, che favorisce l’eliminazione dei rifiuti in modo sano.
  • Aiuta a combattere la degenerazione maculare, cura gli occhi arrossati e altri disturbi oculari.
  • Aiuta a scongiurare infezioni del tratto urinario.
  • Grazie al suo contenuto di  vitamina K rende le ossa più forti.
  • Aiuta a prevenire l’anemia.
  • I suoi steli sono ricchi di antiossidanti come la quercetina, kaempferol, rhamnetin e epigenin.
  • I suo succo, consumato come parte di una routine regolare, è noto per contribuire a ridurre la quantità di grassi nocivi presenti nelle membrane cellulari.
  • Le sue foglie ed i suoi semi contengono oli essenziali volatili come linalolo, borneolo, cimene, lineolo, torpinolene.
  • E’ ricco di fibre alimentari che aiutano a ridurre il colesterolo cattivo LDL, aumentando i livelli di colesterolo buono HDL.


Altri articoli su coriandolo