Fumo e alcol: doppio problema per il cervello?

fumo e alcol

Immagine, Credit: American Chemical Society.

Insieme a molte altre conseguenze dannose per la salute, il fumo provoca cambiamenti chimici, stress ossidativo e infiammazione nel cervello. L’uso eccessivo di alcol può avere effetti simili. 

Sorprendentemente, tuttavia, pochissimi studi hanno esaminato l’impatto combinato del fumo e dell’alcool sul cervello. Ora, i ricercatori che hanno pubblicato i loro risultati su ACS Chemical Neuroscience, hanno dimostrato che nei ratti, l’uso congiunto di tabacco e alcol aumenta il danno neuronale in particolari regioni del cervello.

Vedi anche, Il fumo può limitare la capacità del corpo di combattere il melanoma.

Secondo l’Istituto nazionale sull’abuso di alcol e l’alcolismo, molte persone che fumano tabacco bevono troppo alcol e viceversa. Pertanto, lo studio degli effetti combinati dei di fumo e alcol sul sistema nervoso centrale potrebbe fornire informazioni preziose. Molti studi precedenti hanno esaminato le conseguenze dell’uno o dell’altro in modo isolato. Ecco perché Alana Hansen e colleghi hanno voluto scoprire come bere e fumare insieme influenzano le regioni del cervello dei topi coinvolti in questa dipendenza.

I ricercatori hanno trattato i ratti con alcol, fumo di tabacco o entrambi due volte al giorno per 28 giorni e poi hanno confrontato il loro cervello con quello di animali di controllo che non avevano ricevuto nessuna sostanza. Hanno scoperto che il trattamento combinato con alcol e fumo ha aumentato il livello di specie reattive dell’ossigeno nell’ippocampo rispetto agli animali di controllo o ai topi trattati con il solo fumo di tabacco. In tutte le aree del cervello studiate, l’alcol e il fumo combinati hanno aumentato i livelli di citochine pro-infiammatorie specifiche, più del fumo e alcol da soli. E nella corteccia frontale e nello striato, i ratti trattati con entrambi i trattamenti hanno mostrato livelli più bassi di fattore neurotrofico derivato dal cervello, un fattore di crescita che aiuta i neuroni esistenti a sopravvivere e stimola la crescita di nuovi. Questi risultati suggeriscono che gli alcolisti che fumano potrebbero essere a rischio aggiuntivo di danno neurale.