HomeSaluteFegatoEpatite acuta grave nei bambini: cosa dice la ricerca

Epatite acuta grave nei bambini: cosa dice la ricerca

(Epatite acuta grave nei bambini/Studio-Immagine: Gulsen Özkaya Sahin. Credito: Tove Smeds).

Alla fine di marzo sono stati segnalati nel Regno Unito i primi casi di epatite acuta grave nei bambini, di origine sconosciuta. Da allora, il numero è aumentato a oltre 300 in circa 20 paesi; ora ci sono segnalazioni di nove casi sospetti in Svezia. L’infezione acuta del fegato colpisce principalmente i bambini di età inferiore ai 16 anni, altrimenti completamente sani, il che lascia perplessi i ricercatori che ora stanno cercando risposte sul motivo per cui questi bambini sono colpiti.

All’inizio di maggio, 18 bambini avevano subito trapianti di fegato e almeno cinque bambini erano morti. La malattia si scopre quando la pelle dei bambini e il bianco dei loro occhi ingialliscono. L’urina del paziente diventa scura, le sue feci sono di colore chiaro e spesso i bambini vomitano.

- Advertisement -

“Non sappiamo ancora se questa sia una nuova forma di epatite. Ad esempio, è abbastanza strano che solo un terzo dei bambini sviluppi la febbre, che è altrimenti un sintomo comune nei casi di epatite”, afferma Gülsen Özkaya Sahin, ricercatrice presso l’Università di Lund e medico consulente nella regione di Skåne, dove è Direttrice per la diagnostica dell’HIV e dell’epatite in microbiologia clinica, Skåne Laboratory Medicine.

La ricercatricde presiede anche il Viral Hepatitis Group in ESCMID (The European Society for Clinical Microbiology and Infectious Diseases), una rete europea che riunisce circa 45 ricercatori sull’epatite da 22 paesi diversi. A causa della situazione, il Viral Hepatitis Group rimane in stretto contatto con le autorità sanitarie pubbliche nel Regno Unito e sta collaborando con il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, ECDC. Il gruppo sta monitorando attentamente l’epatite acuta e grave che ora colpisce i bambini di tutto il mondo.

“Stiamo assistendo a un aumento dei casi, ma dobbiamo ricordare che ancora solo pochi bambini si sono ammalati. Ora abbiamo bisogno di ulteriori studi su campioni di pazienti affetti”.

Teorie diverse

- Advertisement -

Ci sono un paio di teorie sulle potenziali cause di questa epatite. Una è che l’adenovirus è coinvolto in qualche modo. L’adenovirus è stato trovato nel 75% dei bambini colpiti.

“È molto raro che gli adenovirus causino quella che è nota come epatite fulminante acuta e questo accade solo in pazienti immunosoppressi con difese immunitarie compromesse. Inoltre, in nove casi in Alabama, l’adenovirus è stato trovato nel sangue, ma non nel fegato. Noi sono ancora in dubbio se l’adenovirus stia causando l’epatite in questi bambini”.

Invece, secondo Gülsen Özkaya Sahin, è più probabile che l’adenovirus sia quello che è noto come un cofattore (cioè un componente che aiuta un’altra sostanza a trasmettere un effetto biologico) che contribuisce alla malattia che attacca il fegato dei bambini. Tali fattori potrebbero anche essere altri virus, tra cui SARS-CoV-2, maggiore sensibilità alle infezioni, tossine ambientali, agenti infettivi dal cibo o qualcosa di nuovo e completamente sconosciuto.

Un’altra teoria è che, poiché i bambini sono rimasti a casa durante la pandemia, non sono stati esposti a virus e batteri nello stesso modo quotidiano. Ciò potrebbe comportare che alcuni di loro ora abbiano una maggiore sensibilità ai microrganismi“.

Vedi anche:Epatite misteriosa: un virus potrebbe essere la causa

Nessuno dei primi casi affetti da epatite acuta era stato vaccinato contro il COVID-19. Tuttavia, secondo Gülsen Özkaya Sahin, SARS-CoV-2 è stato confermato nel 10-15% dei bambini colpiti. Un’infezione in corso potrebbe potenzialmente rendere i bambini più vulnerabili all’epatite , secondo i ricercatori. Un’altra possibile causa potrebbe essere un focolaio da cibo contaminato.

“Questa è ancora una speculazione, ma ci sono sostanze tossiche prodotte dai funghi, come l’aflatossina o l’amatossina, che possono contaminare gli alimenti e quindi causare intossicazioni. La produzione alimentare oggi è un processo centralizzato, in cui non è raro che un singolo produttore distribuisca ai fornitori di tutto il mondo. Pensa a un prodotto alimentare che piace e mangiano di più i bambini rispetto agli adulti; se contaminato, potrebbe causare danni maggiori ai bambini. Anche questo deve essere studiato”, osserva Gülsen Özkaya Sahin.

Ricerca continua

Poiché la causa dei casi non è attualmente chiara, non esiste un trattamento specifico. Tuttavia, viene offerto un trattamento per alleviare i sintomi e l’unico intervento che aiuta nei casi di insufficienza epatica acuta è il trapianto.

“Sono in corso discussioni sul modo migliore per continuare la ricerca su questo argomento. I campioni da tutta Europa dovrebbero essere inviati a un unico laboratorio o ogni paese dovrebbe elaborare i propri campioni? Ci sono vantaggi e svantaggi in entrambi i percorsi. Sfortunatamente, gli ostacoli di molta burocrazia devono essere superati, mentre noi vogliamo determinarne le cause il più velocemente possibile”.

Cosa possono fare i genitori?

“È raro che un bambino sia colpito. Monitora il bianco degli occhi del bambino. Rivolgiti al medico se pensi che il bianco degli occhi del bambino sembri giallo, se l’urina del bambino è scura e le sue feci sono di colore chiaro. Come al solito, è importante assicurarsi che i bambini si lavino le mani correttamente, poiché ciò aiuta a prevenire la diffusione di infezioni virali”.

Possibili cause dietro l’aumento dell’epatite nei bambini

  • L’ipotesi dell’adenovirus
  • Aumento della sensibilità a virus/batteri dopo la pandemia
  • Sistema immunitario compromesso a causa di un’altra infezione (es. SARS-CoV-2)
  • Focolaio di origine alimentare
  • Reazione ai farmaci
  • Sostanze tossiche nell’ambiente

Fonte:Medicalxpress

ULTIMI ARTICOLI

Cancro del polmone: quando la radioterapia fallisce

(Cancro del polmone-Immagine: a sinistra, un adenocarcinoma colorato del polmone. La sezione B ingrandita mostra tessuto polmonare sano, la sezione C ingrandita un adenocarcinoma. La...

Malattia di Krabbe: i neuroni possono provocare la propria distruzione

(Malattia di krabbe-Immagine: il Dottor Daesung Shin (a sinistra) e uno studente laureato Jacob Favret (a destra) discutono della neurodegenerazione riscontrata nel modello della...

Antidolorifici: in che modo bloccano il dolore?

(Antidolorifici-Immagine Credit Public Domain). Sebbene il dolore possa essere orribile, ha uno scopo utile. Senza la capacità di provare dolore, la vita è più pericolosa....

Antichi microbi possono aiutarci a trovare forme di vita extraterrestri

Utilizzando proteine ​​che catturano la luce nei microbi viventi, gli scienziati hanno ricostruito com'era la vita per alcuni dei primi organismi della Terra. Questi sforzi potrebbero...

Alimenti geneticamente modificati: chi si fida?

Attraverso CRISPR e altre tecnologie di modifica genetica, ricercatori e sviluppatori sono pronti a portare dozzine - se non centinaia - di nuovi prodotti nei...