Arsenico e cadmio nelle gallette di riso

acrilanmide,arsenico,cadmio,gallette di riso

Secondo un test realizzato in Germania, tutte le gallette di riso in commercio, risultano contaminate. La rivista tedesca Oekotest ha sottoposto , ad esami di laboratorio circa 20 marche di gallette di riso, tra cui 14 di agricoltura biologica. Quasi tutti i prodotti esaminati sono risultati contaminati da elementi cancerogeni come arsenico, acrilanmide e cadmio. Notoriamente il riso assorbe grandi quantità di arsenico dal terreno. Nelle gallette, la quantità di arsenico presente, è risultata particolarmente elevata. L’arsenico può provenire da residui di fitofarmaci agricoli, ma può anche provenire dalla terra dove viene rilasciato da sedimenti nelle acque di falda a causa delle condizioni del sottosuolo. Gli esperti riferiscono anche della presenza di acrilanmide nelle gallette di riso, un composto chimico che si forma solitamente negli alimenti amidacei durante la cottura ( presente anche nelle patatine fritte), oltre alla presenza di cadmio. Secondo la rivista il fatto più grave è che questi prodotti vengono sponsorizzati come adatti a bambini molto piccoli.


Altri articoli su acrilanmide, arsenico, cadmio, gallette di riso