HomeSaluteCuore e circolazioneAneurisma: sviluppato nuovo idrogel iniettabile

Aneurisma: sviluppato nuovo idrogel iniettabile

(Aneurisma-Immagine Credit Public Domain).

Aneurismi, ingrossamento anomalo o rigonfiamento della parete dei vasi sanguigni possono causare rottura e sanguinamento fatale. Per trattare gli aneurismi, è essenziale interrompere il flusso sanguigno nell’area interessata e prevenire la rottura del vaso.

I trattamenti esistenti per gli aneurismi includono bobine di acciaio inossidabili fornite da catetere o biomateriali iniettabili posizionati nel sito dell’aneurisma; tuttavia, le bobine a volte migrano, rendendo necessarie procedure ripetute. Inoltre, ci sono problemi con i biomateriali iniettabili attualmente sul mercato, come costi elevati, perdite, effetti citotossici e intasamenti del catetere.

- Advertisement -

In un recente studio innovativo, un team di scienziati del Terasaki Institute for Biomedical Innovation (TIBI), ha sviluppato un nuovo idrogel iniettabile per il trattamento degli aneurismi. Il nuovo biomateriale è stato creato aggiungendo fitato di sodio (Phyt), un composto derivato dalla crusca di riso, a un composto a base di gelatinaQuesto nuovo additivo ha ridotto i potenziali effetti collaterali immunotossici e ha conferito al materiale la capacità di accelerare la coagulazione del sangue nel sito dell’aneurisma.

Phyt è biocompatibile, biologicamente attivo, biodegradabile e già in uso per applicazioni biomediche. Ha un’alta concentrazione di gruppi fosfato caricati negativamente che interagiscono fortemente con le nanoparticelle di gelatina e silicato (SN) nella formulazione Gel-SN. Questo aiuta a promuovere una coesione ancora maggiore, innesca l’avvio del processo di coagulazione e aumenta l’affinità per i componenti del sangue per una coagulazione più rapida.

Gli scienziati hanno anche osservato che l’aggiunta di Phyt ha ridotto la dimensione dei pori del nuovo idrogel, aumentando così la coesione. È stato riscontrato che il nuovo biomateriale ha proprietà di assottigliamento migliorate, rigonfiamento minimo quando immerso in un liquido (importante nel trattamento dell’aneurisma), iniettabilità facilitata e biocompatibilità cellulare ottimale.

Vedi anche:Aneurisma: prevedere il rischio di rottura

- Advertisement -

È stato inoltre riscontrato che l’idrogel ha tassi di coagulazione significativamente migliorati e tempi di coagulazione ridotti. Phyt è noto per migliorare la coagulazione del sangue, quindi la stabilità nel bloccare il flusso sanguigno e la prevenzione della migrazione del coagulo è stata particolarmente migliorata.

Il nuovo idrogel iniettabile è una piattaforma versatile, può essere erogato tramite cateteri e dovrebbe trovare impiego in vari trattamenti minimamente invasivi, comprese le malattie autoimmuni e il cancro.

“Ci impegniamo costantemente per migliorare e ottenere i migliori trattamenti terapeutici possibili”, ha affermato Ali Khademhosseini, Ph.D., Direttore e CEO di TIBI.

La ricerca è stata pubblicata su Macromolecular Bioscience.

Fonte:Macromolecular Bioscience 

ULTIMI ARTICOLI

Encefalite anti-NMDA: curato con successo un bambino affetto da questa malattia misteriosa

Encefalite anti-NMDA-Immagine Credit  Rutgers University.  Un bambino che soffriva di encefalite anti-NMDAR (recettore N-metil-D-aspartato), una disfunzione cerebrale rara e difficile da diagnosticare, è stato curato...

Depressione: sviluppato un antidepressivo nuovo e migliore

Depressione-Immagine Credit Public Domain. I farmaci antidepressivi attualmente disponibili hanno effetti collaterali spiacevoli, proprietà di dipendenza o possono indurre la schizofrenia. Lo sviluppo di antidepressivi a...

Cancro del pancreas: nuovo trattamento dissolve il cancro nell’80% dei casi

Cancro del pancreas-Immagine Credit Scitechdaily Il nuovo approccio, che combina farmaci chemioterapici tradizionali con un nuovo metodo di irradiazione del cancro del pancreas, è risultato...

Memoria a breve termine: la terapia laser la migliora

Memoria-Immagine Credito: Pixabay/CC0 Dominio pubblico. La laser terapia ha dimostrato di essere efficace nel migliorare la memoria a breve termine in uno studio pubblicato su...

Carne di organi e frattaglie sono sane da mangiare?

Sebbene la maggior parte delle persone mangi raramente frattaglie, ovvero carne di organi, in realtà sono ricche di importanti vitamine, minerali e micronutrienti che possono...