Abbassare il colesterolo può migliorare la vostra vita sessuale

colesterolo,disfunzione erettile,statine

Un nuovo studio offre speranza agli uomini che sono preoccupati per gli effetti dei farmaci per abbassare il colesterolo, sulla loro salute sessuale. 

Lo studio condotto da ricercatori della Rutgers Robert Wood Johnson Medical School indica che le statine, farmaco prescritto per abbassare il colesterolo e diminuire la probabilità di avere un attacco di cuore o ictus, migliora anche la funzione erettile di un uomo. I ricercatori hanno presentato i loro risultati oggi ala Sessione Scientifica Annuale di Cardiologia dell’ American College e contemporaneamente pubblicato lo studio in The Journal of Sexual Medicine .

“Gli uomini che hanno problemi di salute cardiovascolare, diabete o sindrome metabolica spesso sperimentano la disfunzione erettile e per la prevalenza di queste malattie è previsto un aumento”, ha dichiarato John B. Kostis, MD, professore di medicina, direttore dell’Istituto Cardiovascolare presso Robert Wood Johnson Medical School e ricercatore principale dello studio. “La nostra ricerca indica che le statine non solo migliorano la salute cardiovascolare e riducono il rischio di ictus e infarto, ma possono anche migliorare la funzione erettile negli uomini così come si è verificato nella nostra analisi”.

Il Dr. Kostis ha suggerito che la disfunzione erettile può servire come segnale d’allarme di malattie cardiovascolari. 

In tali pazienti, la prescrizione di statine a seguito della rilevazione di malattie cardiovascolari potrebbe offrire anche benefici di miglioramento della funzione sessuale. Il ricercatore ha avvertito, tuttavia, che fino a quando non sarà condotto un ulteriore studio, le statine non dovranno essere prescritte per la disfunzione erettile. 

“In definitiva, uno stile di vita sano è il metodo migliore per prevenire le malattie, compresa la disfunzione erettile”, ha spiegato Kostis. « La  terapia con statine ha dimostrato di offrire benefici a lungo termine nel ridurre le malattie cardiovascolari e le conseguenze negative ad esso associate”.

Lo studio è una meta-analisi di 11 studi randomizzati controllati di ricerca sulla disfunzione erettile e statine.

Fonte Newswise

Altri articoli su colesterolo, disfunzione erettile, statine