HomeSaluteTumoriLe protesi mammarie possono causare un raro linfoma

Le protesi mammarie possono causare un raro linfoma

L’amento del seno è la procedura di chirurgia estetica più comunemente eseguita negli Stati Uniti. Anche se estremamente raro, la procedura può portare allo sviluppo di un cancro chiamato linfoma a grandi cellule anaplastico. Ora, un nuovo studio ha spiegato  perché questo accade.
In tutto il mondo, ci sono stati 71 casi noti di linfoma a grandi cellule anaplastico, collegati alle protesi mammarie.

Questo tipo di linfoma (ALCL), identifica un raro tipo di linfoma non-Hodgkin (NHL) e colpisce tipicamente la pelle, linfonodi, fegato e tessuti molli.

In rare occasioni, tuttavia, il cancro è apparso nel seno e secondo quest’ultima ricerca – guidata dal Dr. Suzanne Turner dell’Università di Cambridge nel Regno Unito – quasi tutti i casi di ALCL al seno, si sono verificati in pazienti che hanno eseguito una procedura chirurgica di aumento del seno. In questi casi, il tumore si è sviluppato sempre nel tessuto cicatriziale che circonda l’impianto.

Per lo studio, pubblicato sulla rivista Mutation Research, la dottoressa Turner e colleghi, hanno condotto una revisione di tutti gli studi disponibili riguardanti ALCL, così come casi clinici.

- Advertisement -

Ci sono stati 71 casi di linfoma anaplastico noti in tutto il mondo che secondo i ricercatori, sono collegati alle protesi mammarie della paziente. ALCL impianto-correlato è estremamente raro e colpisce  1-6 donne circa, su 3 milioni che si sottopongono a mastoplastica additiva.

Ma proprio perché è raro non significa che i suoi meccanismi di base non devono essere indagati. Il dottor Matt Kaiser, è responsabile della ricerca presso Leukemia and Lymphoma Research nel Regno Unito.

Le protesi mammarie ‘possono innescare una risposta immunitaria anomala, causando il cancro’

Pazienti affetti da linfoma a grandi cellule anaplastico, sono generalmente divisi in due gruppi: un gruppo presenta cellule del cancro in possesso di una proteina chiamata chinasi del linfoma anaplastico (ALK), mentre in un altro gruppo le cellule tumorali sono prive di ALK.

I pazienti con ALK-positivo di solito rispondono bene al trattamento, mentre coloro che sono ALK-negativi spesso richiedono un trattamento più aggressivo.

- Advertisement -

Tuttavia, il Dr.Turner e il suo team hanno scoperto che quasi tutte le pazienti incluse nella loro analisi, affette da  ALCL collegato a protesi al seno, erano ALK-negative e la maggior parte di loro, rispondeva bene al trattamento.

Inoltre, in molte di queste donne, il cancro è stato trattato con successo semplicemente rimuovendo la protesi al seno e il tessuto circostante, che indica che la protesi mammaria può innescare una risposta immunitaria anomala nel corpo e causare il cancro.

Questi risultati forniscono indizi sulla causa del linfoma anaplastico a grandi cellule collegato alle protesi al seno e possono aprire la strada a strategie terapeutiche migliori e specifiche per questa rara condizione.

Fonte Anaplastic large cell lymphoma (ALCL) and breast implants: Breaking down the evidence, DOI: 10.1016/j.mrrev.2014.08.002, Suzanne Turner et al., published in Mutation Research, 23 August 2014, abstract.

ULTIMI ARTICOLI

Infezioni batteriche e ferite della pelle: nuovo approccio per il trattamento

(Infezioni batteriche-Immagine: ferita vascolarizzata al microscopio. Credito: Rachel Kratofil). I ricercatori dell'Università di Calgary hanno identificato un nuovo approccio promettente per il trattamento delle infezioni batteriche...

Januvia farmaco per il diabete può contenere tracce di cancerogeno

(Januvia-Immagine Credit Medicalxpress). "Il popolare farmaco per il diabete Januvia può contenere tracce di un probabile cancerogeno, ma i pazienti dovrebbero continuare a usare il...

Cuffia dei rotatori: potenziale trattamento rivoluzionario per la rigenerazione

(Cuffia dei rotatori/Studio-Immagine:Dr. Cato T. Laurencin-Credito UCNN). Un nuovo modo per rigenerare i muscoli potrebbe aiutare a riparare la cuffia dei rotatori nelle spalle danneggiate...

Acufene: svolta nella ricerca di una cura

(Acufene-Immagine Credito: Pixabay/CC0 di dominio pubblico). Dopo 20 anni alla ricerca di una cura per l'acufene, i ricercatori dell'UDniversità di Auckland sono entusiasti dei "risultati...

Alimenti fermentati: 4 motivi per cui dovresti mangiarli

(Alimenti fermentati-Immagine Credit Public Domain). Gli alimenti fermentati hanno subito il processo naturale di essere fermentati da batteri, funghi o lieviti benefici. In questo processo,...