Perchè la vitamina D è così importante per la salute?

0
8

La  vitaminaD, prodotta dalla pelle che la sintetizza dal precursore 7 e grazie alla luce solare, interviene nel nostro organismo , nel processo di assorbimento di calcio E’  importante per la salute delle ossa, previene il rachitismo e l’osteoporosi. Sono sufficienti 15 minuti   giornalieri di  esposizione al sole per produrre , nel nostro organismo, la necessaria quantità di vitamina D. Alimenti utili per la sua formazione sono: aringa, sgombro, sardine, olio di fegato di merluzzo, burro, formaggi grassi, e uova. Negli anziani e nelle donne in menopausa, aumenta il rischio di carenza di vitamina D. Secondo il Dott. Holik, del New Yersej, che ha condotto e pubblicato diversi studi sulla vitamina D,con l’aumento di tale vitamina nella dieta o tramite esposizione al sole, si può ridurre dal 30 al 50%, il rischio di ammalarsi di cancro e dell’80% il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 1. ” Il rachitismo” dice Holik ” è solo la punta di icerg della deficienza da vitamina D. Se durante l’infanzia avete avuto deficit da vitamina D, avrete maggiori probabilità di sviluppare il diabete di tipo1.” Le informazioni che emergono sul potenziale della vitamina D, hanno spinto eccellenti nuove ricerche . Il Nathional Institut of Health , ha avviato uno studio per verificare se 2.000IU di vitamina D e omega 3 acidi grassi   di olio di pesce, possono far diminuire il rischio di malattie cardiache.