Le patate offrono proteine di alta qualità che fanno bene ai muscoli

Immagine: Stuart Phillips, Professor of Kinesiology, McMaster University Credit: JD Howell, McMaster University.

I ricercatori della McMaster University hanno scoperto che le patate, possono essere una fonte di proteine ​​di alta qualità che aiutano a mantenere i muscoli.

I risultati dello studio, riportati sulla rivista Nutrients, evidenziano i potenziali benefici di quella che è considerata una fonte non tradizionale di proteine, in particolare quando cambiano le tendenze alimentari e la domanda mondiale è aumentata per alternative di origine vegetale a fonti di origine animale. Forse più interessante, è che una forma di proteina di origine vegetale, che generalmente si ritiene sia di qualità inferiore rispetto alle proteine ​​di origine animale, può avere un effetto così benefico. Tuttavia insieme ai benefici delle patate, l’esercizio fisico è uno stimolo in più per produrre nuove proteine ​​muscolari rispetto alle proteine stesse.

Vedi anche: Attenzione alle patate con i germogli

“La sintesi proteica miofibrillare del muscolo scheletrico (MPS) aumenta in risposta all’alimentazione proteica e all’esercizio di resistenza (RE), dove ogni stimolo agisce sinergicamente quando combinato. L’efficacia di proteine ​​vegetali come l’isolato di proteine ​​delle patate (PP) per stimolare l’MPS non è nota. Abbiamo mirato a determinare gli effetti dell’assunzione quotidiana di patate su MPS  con e senza RE nelle donne sane. In un singolo cieco, gruppo parallelo, 24 giovani donne (21 ± 3 anni, n = 12 / gruppo) hanno consumato una dieta basale di mantenimento del peso contenente 0,8 g / kg / giorno di proteine ​​prima di essere randomizzate a consumare 25 g di PP due volte al giorno (1,6 g / kg / d di proteine ​​totali) o una dieta di controllo (CON) (0,8 g / kg / d di proteine ​​totali) per 2 settimane. La RE unilaterale (~ 30% della forza massima al fallimento) è stata eseguita tre volte alla settimana con l’arto opposto che serviva da controllo non esercitato (Riposo). L’MPS è stato misurato per ingestione di acqua deuterata al basale, in seguito a integrazione (Riposo) e in seguito a integrazione + RE (Esercizio). L’assunzione di proteine derivate dalle patate ha stimolato l’MPS di 0,14 ± 0,09% / giorno a riposo e di 0,32 ± 0,14% / giorno nell’arto di esercizio. MPS è stato significativamente elevato di 0,20 ± 0,11% / d nell’arto di esercizio in CON (P = 0,008). Consumare PP per aumentare l’assunzione di proteine ​​a livelli due volte l’indennità dietetica raccomandata per i tassi aumentati di proteine ​​di MPS. Le prestazioni di MPS stimolato con RE indipendentemente dall’assunzione di proteine. Il PP è un integratore proteico di alta qualità a base vegetale che aumenta l’MPS a riposo e seguendo l’IR in giovani donne sane.

La richiesta di proteine ​​è cresciuta notevolmente per soddisfare le crescenti richieste della popolazione mondiale in aumento e le proteine ​​di origine vegetale potrebbero colmare tale lacuna.

“Questo studio fornisce prove del fatto che la qualità delle proteine ​​derivate dalle patate piante può supportare i muscoli“, afferma Oikawa. “Penso che sarà necessario più lavoro sulle fonti proteiche a base vegetale”.

Fonte: Nutrients