HomeSaluteCapelliIniezione di plasma ricco di piastrine può essere efficace per l'alopecia

Iniezione di plasma ricco di piastrine può essere efficace per l’alopecia

Iniezione sottocutanea di plasma ricco di piastrine (PRP) può essere efficace per il trattamento dell’ alopecia, secondo uno studio sperimentale pubblicato l’11 novembre nel Journal of Cosmetic Dermatology .

Sophie Orliac, dell’Università Paris Diderot e colleghi hanno valutato il potenziale dell’iniezione sottocutanea di PRP, plasma ricco di pistrine, per trattare l’alopecia e hanno valutato la tossicità del trattamento locale in 12 ratti senza pelo. L’ iniezione sottocutanea si è verificata in quattro quadranti utilizzando PRP, plasma povero di piastrine (PPP), siero fisiologico (PS) o nessun trattamento.

( vedi anche:Un farmaco per l’artrite combatte anche la perdita di capelli).

- Advertisement -

I ricercatori hanno scoperto che la densità dei capelli era significativamente migliorata al 28 ° giorno e al 6 ° mese nei topi in trattamento con PRP rispetto a PS (P = 0.0156 e 0.0313, rispettivamente) e PPP (P = 0.042 e 0.046, rispettivamente). 

Vi è stato un significativo miglioramento istologico dopo 28 giorni e a sei mesi per PRP versus PPP e PS per vasi (P = 0,0160 e 0,021, rispettivamente), collagene (P = 0,0036 e 0,032, rispettivamente) ed epitelio (P = 0,0138 e 0,022, rispettivamente ). Non c’è stata tossicità locale in seguito al trattamento.

“Il nostro studio suggerisce che le iniezioni sottocutanee di PRP usando la concentrazione controllata di piastrine e leucociti, migliorano la crescita dei capelli”, scrivono gli autori.

Fonte: JCD

- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

Ictus: illuminante trattamento da nano-fotosintesi

(Ictus-Immagine: fette di cervello di topi che hanno ricevuto terapia nano-fotosintetica (a destra) hanno meno neuroni danneggiati, mostrati in verde, rispetto ai topi di...

Cancro al seno:marker prevede la resistenza alla terapia endocrina

(Cancro al seno-Immagine Credit Public Domain). Uno studio condotto da scienziati del Sanford Burnham Prebys Medical Discovery Institute ha identificato un marker tumorale che può...

Steatosi epatica non alcolica: controllo della glicemia riduce la progressione

(Steatosi epatica non alcolica-Immagine Credit Public Domain). Non ci sono farmaci approvati per il trattamento della steatosi epatica non alcolica, ma il controllo della glicemia...

Carenza vitamina D: nuovo trattamento

(Vitamina D-Immagine Credit Public Domsin). Ci sono diversi milioni di persone in tutto il mondo con varie sindromi da malassorbimento dei grassi, comprese quelle che...

Alzheimer: risolto il mistero della beta amiloide

In un importante passo avanti, i ricercatori del Massachusetts General Hospital (MGH) hanno scoperto come la beta amiloide, la neurotossina che si ritiene essere...