Cancro del colon: snack trasformati potrebbero aumentare il rischio

cancro del colon,snak

Il cancro del colon continua ad essere una delle principali cause di decessi per cancro ed il numero di nuovi casi diagnosticati, continua a crescere in concomitanza con il tasso di sovrappeso, l’obesità e il consumo di alimenti trasformati. Ne hanno consapevolezza  i seguaci della salute naturale che capiscono che i cibi fritti e idrogenati alterano la struttura delle cellule e il metabolismo, mentre carboidrati raffinati e zuccheri aumentano i livelli di glucosio nel sangue e di insulina e forniscono carburante per la crescita delle cellule tumorali e la propagazione.

Ricercatori olandesi hanno pubblicato i risultati del loro lavoro sulla rivista Cancer che spiega come, mangiare cibi non sani  e snak, possono aumentare il rischio di cancro del colon-retto nelle persone con una predisposizione genetica per alcuni tipi di tumore. Anche se questo studio si è concentrato su pazienti con una condizione nota come sindrome di Lynch, una sindrome ereditaria causata da mutazioni in geni di mismatch di riparazione del DNA e caratterizzata dallo sviluppo del cancro del colon-retto e di altri tumori in tenera età, i risultati sono rilevanti per tutti gli individui che consumano snack trasformati.

Studi precedenti hanno dimostrato che il consumo di alcol in eccesso e carni rosse e trasformate, possono aumentare il rischio di cancro soprattutto nelle persone con diagnosi di sindrome di Lynch. Fumo e obesità sono stati identificati come altri possibili fattori di rischio. Per preparare questo studio, gli scienziati hanno osservato un gruppo di 486 persone con sindrome di Lynch. I partecipanti a questo studio hanno fornito informazioni sulle loro abitudini alimentari e sono stati seguiti per una media di 20 mesi. Le diete sono state valutate sulla base di un questionario contenente 183 prodotti alimentari e poi riportati su un multi-scala di valutazione.  Nel corso dello studio, 58 partecipanti hanno sviluppato  polipi colonrettali precancerosi.  

L’autore dello studio, il dottor Akke Botma ha commentato “Abbiamo visto che i pazienti con sindrome di Lynch, con una maggiore assunzione di snack , come fast-food snack, patatine o snack fritti, avevano il doppio delle probabilità di sviluppare questi polipi rispetto a  pazienti con sindrome di Lynch con più bassi consumi  di snack. “ Coloro la cui dieta era considerato ‘prudente,’ con un alta percentuale di frutta e verdura, cereali integrali e pesce, tendevano ad avere modesta, anche se non significativa diminuzione del rischio. Il Dr . Botma ha concluso “Anche se sono necessarie ulteriori ricerche per valutare l’influenza esatta di modelli alimentari di carcinogenesi del colon-retto, fattori modificabili come la dieta, possono influenzare lo sviluppo di neoplasie del colon-retto”. Il  cancrodel  colon è una malattia a carico in gran parte, di una dieta di sintesi e cibi elaborati.

  Fonte:http://myoptimalhealthresource.blogspot.it/

 

 

Learn more: http://www.naturalnews.com/038593_snack_foods_colon_cancer_genetics.html#ixzz2HSBEPMTm

Altri articoli su cancro del colon, snak