Alcune buone ragioni per evitare di mangiare carne di maiale

carne di maiale

E’ un fatto ben noto che vari testi religiosi proibiscono il consumo di carne di maiale. 

Anche se la scienza e la religione raramente condividono delle prospettive, ci sono molte ragioni scientificamente valide per evitare il consumo di carne di maiale. I maiali sono animali che mangiano quasi tutto, compreso il cibo marcio, urina, feci, carcasse infestate …

Questa dieta sgradevole non sarebbe necessariamente un problema per gli esseri umani, se i maiali avessero un sistema digestivo che effettivamente rimuove le tossine dai loro corpi, ma qui sta il problema: non hanno un sistema digestivo che rimuove efficacemente le tossine dai loro corpi. A differenza dei ruminanti come mucche, pecore e capre, che possono richiedere fino a 24 ore per digerire il cibo vegetariano, i maiali digeriscono il loro cibo nel giro di appena quattro ore. Questo tempo non è  abbastanza lungo per eliminare le tossine in eccesso, quindi quelle tossine rimangono all’interno delle cellule di grasso e degli organi del maiale stesso. Peggio ancora, i maiali non hanno ghiandole sudoripare (che sono agenti importanti per la disintossicazione), aggravando ulteriormente il loro carico tossico.

Di conseguenza, i maiali possono trasferire all’uomo parassiti, virus e altri organismi distruttivi. Alcuni dei molti organismi che la carne suina può trasmettere agli esseri umani comprendono:

Taenia solium  – Un parassita intestinale che può causare cisticercosi (infezione dei tessuti) e perdita di appetito.

Virus Menangle – Un virus sgradevole che può causare febbre, eruzioni cutanee, brividi, sudorazione, mal di testa.

Epatite E – Una infiammazione virale del fegato che può innescare ittero, affaticamento e nausea. Casi cronici possono portare a fibrosi epatica e cirrosi.

Trichinella  – Un verme parassita che può causare febbre, malessere, edema e mialgia.

Yersinia enterocolitica  – Un batterio volatile che, secondo un’indagine condotta da Consumer Reports era presente nel 69 per cento di tutti i campioni di carne di maiale cruda testati. Può causare disturbi gastrointestinali, febbre e, nei casi più estremi, infezioni fatali.

Inoltre, a differenza di molti altri tipi di carne, non c’è temperatura di sicurezza a cui carne di maiale può essere cucinata per garantire che tutti questi organismi e le loro uova vengano uccisi. Anche il congelamento della carne di maiale  non garantisce che tutti gli organismi, in particolare alcune specie di verme, saranno uccisi. Di conseguenza, anche il maiale più meticolosamente preparato spesso contiene parassiti e virus dannosi.

Ancora voglia di mangiare quella gustosa pancetta ?

Fonte http://spiritfoods.net/reasons-to-avoid-eating-pork/

Altri articoli su carne di maiale