Quante calorie al giorno devo assumere?

calorie

Consumo calorico giornaliero varia notevolmente in tutto il mondo
(paesi in grigio indica “nessun dato disponibile”)

 

Il numero di calorie che avete bisogno di assumere ogni giorno può dipendere da diversi fattori, tra cui l’età, peso, altezza, sesso, stile di vita e salute generale. Sicuramente un giovane fisicamente attivo, di circa 22 anni, richiede molte più calorie di una donna sedentaria di 70 anni.

In team di ricercatori della Purdue University, ha scoperto che anche come si mangia, può influenzare la quantità di calorie che entrano nel vostro sistema. Più a lungo si mastica il cibo, più calorie il corpo trattiene.

Ecco alcuni punti chiave circa l’apporto calorico giornaliero:

  • l’apporto calorico consigliato dipende da fattori quali l’età, peso, altezza, sesso, stile di vita e salute generale,
  • più a lungo si mastica il cibo, più calorie il tuo corpo conserva,
  • l’assunzione calorica giornaliera raccomandata negli Stati Uniti, è di 2.700 calorie per gli uomini e 2.200 per le donne,
  • una colazione abbondante potrebbe aiutare con la riduzione del peso,
  • il consumo calorico medio nei paesi industrializzati è superiore a quello di una volta,
  • circa il 20% dell’energia utilizzata dal corpo umano è per il metabolismo cerebrale,
  • il peso corporeo ideale dipende da diversi fattori tra cui l’età, la densità ossea e il rapporto muscolo-grasso,
  • un pasto di 500 calorie a base di frutta e verdura è sicuramente migliore di uno spuntino da 500 calorie di popcorn.

Assunzione calorica giornaliera consigliata

L’assunzioni  calorica giornaliera consigliata, varia in tutto il mondo. Secondo il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) nel Regno Unito, un uomo adulto medio ha bisogno di circa 2.500 calorie al giorno per mantenere il suo peso costante, mentre una donna adulta media, ha bisogno di circa 2.000 calorie al giorno. Le Autorità statunitensi, invece, raccomandano 2.700 calorie al giorno per gli uomini e 2.200 per le donne.

Gli esperti  sottolineano che invece di contare con precisione il numero di calorie, bisogna concentrarsi maggiormente su una dieta sana ed equilibrata ed essere fisicamente attivi. Se si mangiano cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, probabilmente si vive più a lungo, secondo quanto riportato dai ricercatori svedesi nel Journal of Clinical Nutrition (luglio 2013).

Per la Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite ‘(FAO), il fabbisogno calorico giornaliero minimo, di una persona media,  a livello globale è di circa 1.800 kilocalorie.

Nel corso degli ultimi 20 anni, lo zucchero è stato aggiunto a un numero crescente di alimenti che consumiamo. Purtroppo, le etichette degli alimenti, negli Stati Uniti ed in Europa, non comprendono i dettagli su quanto zucchero viene aggiunto. Il Dr Aseem Malhotra, un cardiologo, ha scritto in BMJ a giugno 2013 che “è diventato quasi impossibile per i consumatori, determinare la quantità di zuccheri aggiunta a cibi e bevande”.

I ricercatori della Tel Aviv University, hanno riportato sulla rivista medica Obesity, che una prima colazione abbondante aiuta a ridurre il peso e mantenerlo costante: una colazione di circa 700 calorie- è ideale per perdere peso e ridurre il rischio di diabete, malattie cardiache e colesterolo alto.

Le dimensioni delle porzioni

Nelle nazioni industrializzate, le persone consumano molte più calorie rispetto al passato. Le porzioni nei ristoranti, così come nei fast food, sono di gran lunga maggiori di un tempo.

Confrontando dimensioni cheeseburger negli ultimi 20 anni
Il cheeseburger medio negli USA 20 anni fa aveva 333 calorie, oggi ne conta oltre 600 

Come il corpo utilizza l’energia

Il corpo umano per rimanere in vita, richiede energia. Circa il 20% dell’energia che utilizza è per il metabolismo cerebrale. La maggior parte del resto del fabbisogno energetico del corpo riguarda le necessità metaboliche basali – l’energia necessaria in uno stato di riposo, funzioni quali la circolazione del sangue e la respirazione, ecc..

Se il nostro ambiente è freddo, il nostro metabolismo aumenta per produrre più calore e per mantenere una temperatura corporea costante. Quando siamo in un ambiente caldo, abbiamo bisogno di meno energia.

Abbiamo anche bisogno di energia meccanica per i nostri muscoli scheletrici per la postura e per muoverci.

La respirazione o respirazione cellulare, specificamente si riferisce al processo metabolico che consente all’organismo di ottenere energia facendo reagire l’ ossigeno con glucosio per produrre anidride carbonica. Come efficacemente l’energia dal respiro si  trasforma in fisica meccanica di potenza, dipende dal tipo di cibo consumato così come dal tipo di energia fisica che viene utilizzata.

In parole povere – abbiamo bisogno di calorie per rimanere in vita , anche se non ci stiamo muovendo e abbiamo bisogno di calorie per mantenere la nostra postura e per muoverci.

Fonte Medical news

 


Altri articoli su calorie