Oli essenziali al posto di detergenti chimici per la casa

oli essenziali

Gli oli essenziali hanno dimostrato di uccidere virus e batteri. Chi non vorrebbe liberare la propria casa dai virus indesiderati e batteri che causano malattie? Purtroppo, molte persone, senza saperlo, acquistano detergenti chimici tossici che creano solo i virus e batteri più resistenti.

L’Environmental Working Group, spiega che i prodotti commerciali per la pulizia possono causare numerosi problemi di salute, tra cui l’asma, le allergie, ustioni chimiche e anche difetti di nascita e il cancro. In poche parole, bisogna evitare questi prodotti velenosi, come “deodoranti” e pulitori “profumati”.

E’ possibile eliminare i batteri e virus – naturalmente – con oli essenziali, che sono essenze concentrate derivate dalle piante.

Gli oli essenziali sono davvero meglio di detergenti chimici?

Uno studio sulla rivista Molecole spiega che queste essenze vegetali sono ampiamente accettate per le loro qualità antimicrobiche. Gli oli essenziali distruggono i microbi come batteri e virus con i composti che contengono – che includono fenilpropanoidi e terpeni, spiega la rivista Fitoterapia Research. Essi offrono una fantastica alternativa ai detergenti chimici nocivi, come uno studio sulla rivista Cancer Support Cura, riporta.

C’è qualche rischio dall’uso di oli essenziali?

Gli oli essenziali sono solo potenzialmente dannosi se ingeriti o possono provocare reazioni allergiche a contatto con la pelle, ma non sono suscettibili di causare danni se usati come un detergente. Si consiglia di diluire questi oli concentrati con acqua o oli di base come l’olio di mandorle . Diluire gli oli in genere riduce eventuali effetti nocivi che potrebbero avere.

Quali oli essenziali sono migliori per uccidere virus e batteri?

Tutti gli oli essenziali sembrano avere i composti che combattono i microbi. Tuttavia, alcuni possono funzionare meglio di altri. L’Associazione Nazionale per Aromaterapia Olistica raccomanda l’utilizzo di eucalipto, limone, citronella e tea tree oli essenziali, come antivirali naturali e olio di tea tree per combattere i batteri. Molti esperti, nel campo degli oli essenziali, suggeriranno origano, timo, cannella, melissa e issopo come forti combattenti dei virus. Tuttavia, molti studi hanno dimostrato che gli oli essenziali supplementari combattono virus, batteri e infezioni fungine. Ad esempio, è possibile utilizzare la menta piperita, lavanda o olio di chiodi di garofano.

Come faccio a utilizzare gli oli essenziali per disinfettare la casa?

Molte fonti spiegano che si può semplicemente aggiungere alcune gocce di oli essenziali in un flacone spray riempito di acqua, per creare un detergente semplice, efficace e naturale. È inoltre possibile aggiungere alcune gocce di oli essenziali all’ acqua, per pulire il pavimento o altri detergenti naturali, come il bicarbonato di sodio , aceto, soda e borace

Sei alla ricerca di una ricetta specifica per la pulizia con oli essenziali? Provate a mescolare 10 gocce di oli essenziali con due tazze di acqua calda e di 1/4 tazza di soda. Mettete questo composto in una bottiglia spray per pulire e disinfettare la vostra casa. A proposito, per chi fosse curioso, la soda ha alta alcalinità che gli conferisce la capacità di rimozione delle macchie e non deve essere confusa con bicarbonato di sodio. I due sono completamente diverse in composizione chimica. Inoltre Il carbonato di sodio è stato chiamato a lungo soda, ma non è da confondere nemmeno con la soda caustica. 


Altri articoli su oli essenziali