HomeSaluteOssa e muscoliL'acido ialuronico aiuta a riparare i muscoli danneggiati

L’acido ialuronico aiuta a riparare i muscoli danneggiati

(Acido ialuronico-Immagine:quando una fibra muscolare viene danneggiata, le cellule staminali (in rosa) iniziano a prodursi e a rivestirsi di acido ialuronico (contorno verde pallido). Una volta che il rivestimento diventa abbastanza spesso, provoca il risveglio delle cellule staminali muscolari. Credito: Dr. Kiran Nakka).

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Science rivela una forma unica di comunicazione cellulare che controlla la riparazione muscolare. Nel muscolo danneggiato, le cellule staminali devono collaborare con le cellule immunitarie per completare il processo di riparazione, ma il modo in cui queste cellule si coordinano per garantire la rimozione efficiente del tessuto morto prima di creare nuove fibre muscolari è rimasto sconosciuto. 

Gli scienziati hanno ora dimostrato che una sostanza naturale chiamata acido ialuronico, utilizzata anche nei cosmetici e nelle iniezioni per l’osteoartrosi, è la molecola chiave che gestisce questa fondamentale interazione.

- Advertisement -

Quando i muscoli vengono danneggiati, è importante che le cellule immunitarie entrino rapidamente nel tessuto e rimuovano il danno prima che le cellule staminali inizino la riparazione“, ha affermato il Dott. Jeffrey Dilworth, scienziato senior presso l’Ospedale di Ottawa e Professore presso l’Università di Ottawa e autore senior sullo studio. “Il nostro studio mostra che le cellule staminali muscolari sono preparate per iniziare subito la riparazione, ma le cellule immunitarie mantengono le cellule staminali in uno stato di riposo mentre terminano il lavoro di pulizia. Dopo circa 40 ore, una volta terminato il lavoro di pulizia, viene emesso un allarme interno si spegne nelle cellule staminali muscolari che consente loro di svegliarsi e iniziare la riparazione“.

Vedi anche:Osteoartrite del ginocchio: scoperta fa luce sulle polemiche sul trattamento del dolore con acido ialuronico

Il Dottor Dilworth e il suo team hanno identificato l’acido ialuronico come ingrediente chiave in questa sveglia interna che dice alle cellule staminali muscolari quando svegliarsiQuando si verifica un danno muscolare, le cellule staminali iniziano a produrre e a rivestirsi di acido ialuronico. Una volta che il rivestimento diventa abbastanza spesso, blocca il segnale del sonno dalle cellule immunitarie e provoca il risveglio delle cellule staminali muscolari.

Utilizzando tessuti di topo e umani, il Dottor Dilworth e il suo team hanno anche scoperto come le cellule staminali muscolari controllano la produzione di acido ialuronico utilizzando segni epigenetici sul gene Has2.

L'acido ialuranico, un composto presente in natura, risveglia le cellule staminali per riparare i muscoli danneggiati
L’autore principale dello studio, il Dottor Kiran Nakka, un ricercatore associato al Dottor Jeffrey Dilworth, ha condotto questa ricerca come parte dei suoi studi post-dottorato. Credito: Ospedale di Ottawa
- Advertisement -

“È interessante notare che l’invecchiamento è associato a infiammazione cronica, debolezza muscolare e una ridotta capacità delle cellule staminali muscolari di svegliarsi e riparare i danni”, ha affermato l’autore principale delo studio Dr. Kiran Nakka, ricercatore associato al Dr. Dilworth che ha condotto questa ricerca come parte di i suoi studi post-dottorato. “Se potessimo trovare un modo per migliorare la produzione di acido ialuronico nelle cellule staminali muscolari delle persone anziane, questo potrebbe aiutare con la riparazione muscolare“.

Gli autori osservano che l’effetto rigenerativo dell’acido ialuronico sembra dipendere dalla sua produzione dalle cellule staminali muscolari. Il team sta attualmente esaminando se i farmaci che modificano l’epigenetica delle cellule staminali muscolari potrebbero essere utilizzati per aumentare la loro produzione di acido ialuronico.

Fonte:Science

ULTIMI ARTICOLI

Infezioni batteriche e ferite della pelle: nuovo approccio per il trattamento

(Infezioni batteriche-Immagine: ferita vascolarizzata al microscopio. Credito: Rachel Kratofil). I ricercatori dell'Università di Calgary hanno identificato un nuovo approccio promettente per il trattamento delle infezioni batteriche...

Januvia farmaco per il diabete può contenere tracce di cancerogeno

(Januvia-Immagine Credit Medicalxpress). "Il popolare farmaco per il diabete Januvia può contenere tracce di un probabile cancerogeno, ma i pazienti dovrebbero continuare a usare il...

Cuffia dei rotatori: potenziale trattamento rivoluzionario per la rigenerazione

(Cuffia dei rotatori/Studio-Immagine:Dr. Cato T. Laurencin-Credito UCNN). Un nuovo modo per rigenerare i muscoli potrebbe aiutare a riparare la cuffia dei rotatori nelle spalle danneggiate...

Acufene: svolta nella ricerca di una cura

(Acufene-Immagine Credito: Pixabay/CC0 di dominio pubblico). Dopo 20 anni alla ricerca di una cura per l'acufene, i ricercatori dell'UDniversità di Auckland sono entusiasti dei "risultati...

Alimenti fermentati: 4 motivi per cui dovresti mangiarli

(Alimenti fermentati-Immagine Credit Public Domain). Gli alimenti fermentati hanno subito il processo naturale di essere fermentati da batteri, funghi o lieviti benefici. In questo processo,...