Il veleno della Lumaca Cono è efficacie contro il dolore

0
6

Una ricerca condotta presso l’Istituto Farmaceutico dell’Università di Bonn, ha scoperto che il veleno della lumaca cono, le neurotossine, utilizzate in quantità minime, possono interrompere la trasmissione di segnali nelle vie nervose e quindi bloccare la trasmissione del dolore. Queste tossine sono di grande interesse per lo sviluppo di analgesici per malati di cancro cronici o terminali per i quali altri farmaci non possono essere utilizzati. Il vantaggio di queste tossine è che esse non provocano dipendenza. La sostanza è prodotta in minime quantità dalla lumaca cono, tuttavia gli scienziati sono stati in grado di riprodurre lo specifico veleno clinicamente in vitro e attraverso la risonanza magnetica nucleare, hanno anche identificato le strutture di diverse varianti di conotossine  e dei loro diversi effetti. Il veleno in questione è una sostanza in cui diversi amminoacidi si susseguono come perle. Gli scienziati di Bonn hanno identificato tre tipi di peptidi attivi che rappresentano importanti strutture di partenza per ulteriori sviluppi analgesici.