Gli alimenti che combattono infiammazione e grasso addominale

grasso addominale,infiammazione

In presenza di grasso addominale viscerale, si riscontra un’elevata produzione di molecole infiammatorie (nello specifico l’interleuchina 6) che sono dei potenti fattori di rischio cardiometabolico.

Esiste una relazione causa effetto tra grasso viscerale ed infiammazione sistemica e, nello specifico, è la produzione di interleuchina 6 ad elevate concentrazioni, in presenza di grasso viscerale, ad aumentare il rischio di sviluppare diabete mellito di tipo 2 ed infarto del miocardio.
Questo succede perchè nelle persone con obesità viscerale, quelle in cui predomina il grasso che si forma all’interno della pancia e non nelle cosce o nei glutei, le cellule adipose stimolano una condizione infiammatoria sistemica, con la secrezione ad alte concentrazioni dell’interleuchina 6 (IL-6), un’importante molecola infiammatoria. L’interleuchina 6 a sua volta stimola la produzione nel fegato della proteina C-reattiva, un altro importante marker d’infiammazione”.

Alcuni alimenti, di seguito elencati,  possono aiutarci a combattere l’infiammazione ed il grasso addominale:

Frutta e verdura

Tutta la frutta e verdura, grazie al ricco contenuto di nutrienti e fibre, aiutano a combattere l’infiammazione cronica, quindi assicuratevi di includere adeguate quantità di questi alimenti nella vostra dieta, ogni giorno. Alcuni tipi di prodotti freschi, tuttavia, sono ancora più potente di altri.

Frutta e verdura con proprietà anti-infiammatorie formidabili, includono: mele, frutti di bosco, broccoli, funghi, papaia, ananas e spinaci.

Tè verde

Questa bevanda è l’ideale per aiutare a ridurre il giro vita e per diminuire l’infiammazione. I flavonoidi presenti nel tè hanno proprietà anti-infiammatorie naturali. E l’EGCG composto presente nel tè verde ha dimostrato di contribuire a ridurre il grasso corporeo.

I grassi monoinsaturi

Questi grassi sani contribuiscono ad aumentare i livelli di colesterolo buono HDL e ridurre l’infiammazione generale. Grandi fonti includono l’olio d’oliva, mandorle e avocado.

Acidi grassi omega-3

La ricerca ha dimostrato che una dieta ad alta percentuale di acidi grassi omega-3 e una bassa percentuale di acidi grassi omega-6 è  collegata ad una diminuzione dell’infiammazione. Le fonti alimentari di omega-3 sono noci, semi di lino e pesce, come il salmone.

Spezie

Alcune spezie, tra cui l’aglio, la curcuma, cannella, zenzero e peperoncino, hanno capacità di ridurre l’infiammazione. Aggiungerli ai pasti più spesso possibile.

Acqua

Rimanere idratati è essenziale per eliminare le tossine che causano infiammazione, dal vostro corpo.

Cereali integrali

Ricchi di fibre, i cereali integrali aiutano a controllare la risposta insulinica nel vostro corpo. L’alto contenuto di vitamina B dei cereali integrali aiuta anche a ridurre l’ormone infiammatorio omocistina.

Fonte: http://www.dummies.com/how-to/content/seven-foods-that-fight-inflammation-and-belly-fat.pageCd-storyboard,pageNum-7.html#slideshow

Altri articoli su grasso addominale, infiammazione