Home Salute Tumori Due tazze di caffè al giorno per ridurre le morti per cancro...

Due tazze di caffè al giorno per ridurre le morti per cancro al fegato

Immagine: Public Domain.

Un team di ricercatori affiliati a più istituzioni in tutta l’Australia ha scoperto che se tutti nel mondo bevessero almeno due tazze di caffè ogni giorno, il mondo vedrebbe centinaia di migliaia di morti in meno per cancro al fegato.

Nel loro articolo pubblicato sulla rivista Alimentary Pharmacology and Therapeutics, il gruppo spiega perché si dovrebbe iniziare a incoraggiare le persone a bere più caffè.

- Advertisement -

Diversi studi condotti negli ultimi anni hanno dimostrato che bere caffè può avere molti benefici per la salute se consumato regolarmente. Uno di quei vantaggi che si distingue dagli altri è un ridotto rischio di sviluppare il cancro al fegato. I risultati di questa ricerca suggeriscono che bere due o tre tazze di caffè al giorno può ridurre il rischio di una persona di sviluppare la malattia del 38% e il rischio di morire a causa della malattia del 46%. E quando una persona aumenta il consumo a quattro o più tazze al giorno, la riduzione del rischio è del 41% e della possibilità di morire è del 71%. In questo nuovo sforzo, i ricercatori si sono chiesti cosa sarebbe successo se tutti i bevitori di caffè del mondo iniziassero a consumare due o quattro tazze di caffè ogni giorno.

Vedi anche: Il licopene nei pomodori riduce la steatosi epatica, l’infiammazione e il cancro al fegato

Per scoprirlo, hanno estratto e studiato i dati nel set di dati Global Burden of Disease 2016, filtrando le statistiche relative al cancro al fegato. Hanno scoperto che c’erano 1.240.201 morti elencati per cancro al fegato per quell’anno. I ricercatori hanno quindi recuperato le statistiche sul consumo di caffè e aggiunto entrambe le serie di dati in un modello che mostrava le connessioni tra il consumo di caffè e la riduzione del cancro al fegato. Il modello ha mostrato che se tutti nel mondo avessero bevuto due tazze di caffè al giorno nel 2016, ci sarebbero stati 452.861 morti in meno per cancro al fegato. E se tutti avessero bevuto quattro tazze, ci sarebbero stati 723.287 morti in meno. I ricercatori ritengono che i governi e le agenzie sanitarie dovrebbero iniziare a promuovere il consumo di caffè come un modo per ridurre i tassi di cancro al fegato.

Fonte: Alimentary Pharmacology & Therapeutics 

- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

COVID 19 grave: carenza di interferone la causa

Immagine COVID 19 grave. Credito Public Domain. Capire cosa contribuisce allo sviluppo di COVID 19 grave sarebbe di grande beneficio clinico. L'analisi delle persone in...

Mieloma multiplo: una famiglia di tumori simili

Mieloma multiplo-Immagine:Credito: Sandro Rybak per Nature. Negli ultimi anni è diventato sempre più chiaro che il mieloma multiplo non è una condizione, ma una famiglia...

Influenza: nuovo studio spiega perchè può diventare fatale

Influenza-Immagine: Public Domain. L'influenza è causata da un virus, ma la causa più comune di morte causata dall'inflluenza è la polmonite batterica secondaria piuttosto che...

Dalla cannabis estratti che proteggono da COVID 19

Cannabis-Immagine: Public Domain. Nuovi estratti dalla cannabis sativa possono ridurre i livelli del recettore della cellula ospite che il coronavirus SARS-CoV-2 utilizza per ottenere l'ingresso virale...

Alzheimer: “fuoco amico” nel cervello provoca la malattia?

Immagine: le microglia si raggruppano attorno alle placche in un modello murino di malattia di Alzheimer. Credito: Neher Lab / DZNE / HIH. Gli scienziati vogliono...