HomeMedicina AlternativaCurare la borsite con rimedi naturali

Curare la borsite con rimedi naturali

Per borsite si intende un processo infiammatorio della borsa sierosa di un’articolazione. il disturbo colpisce spesso il ginocchio, il gomito e la spalla, causando un aumento del liquido contenuto all’interno della borsa sierosa. La condizione può causare dolore acuto, gonfiore e febbre.

Alcuni rimedi naturali di seguito elencati, possono contribuire ad alleviare i sintomi di questa condizione:

1. impacchi freddi

Quando si tratta di gonfiore e dolore causati dalla borsite, gli impacchi freddi sono un buon rimedio. Il freddo aiuta a ridurre il gonfiore iniziale e riduce il dolore intorpidendo la zona interessata. Inoltre contribuisce a ridurre l’infiammazione.

- Advertisement -

Impacchi freddi sono di solito più efficace se usati entro 24/48 ore dalla comparsa della borsite.

  1. Avvolgere alcuni cubetti di ghiaccio in un asciugamano sottile.
  2. Mettere il ghiaccio delicatamente sulla zona interessata, per circa 15 minuti.
  3. Ripetere un paio di volte al giorno fino ad ottenere sollievo.

Nota: Non applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle.

2. impacchi caldi

Dopo 48 ore dalla fase acuta della borsite o in qualsiasi momento della fase cronica,gli  impacchi caldi sono molto utili. Aiutano a migliorare il flusso di sangue, a ridurre la rigidità e combattere l’infiammazione.

  1. Inumidire un panno sottile con acqua calda (non bollente).
  2. Applicare sulla zona interessata per 15/20 minuti.
  3. Ripetere un paio di volte al giorno.

È inoltre possibile utilizzare una bottiglia di acqua calda o una piastra elettrica per un impacco caldo. Si può anche lavare la zona interessata con acqua tiepida.

3. massaggio

- Advertisement -

Il massaggio migliora la circolazione, riduce il gonfiore e la rigidità. Inoltre aiuta a rilassarsi.

( Il massaggio deve essere fatto da un esperto).

  1. Scaldare un po ‘d’oliva.
  2. Applicare l’olio caldo sulla zona colpita.
  3. Massaggio con una leggera pressione per 10 minuti.
  4. Mettete un asciugamano caldo sulla zona colpita.
  5. Ripetere un paio di volte al giorno fino a quando la condizione migliora.

4. olio di ricino

L’olio di ricino è un altro rimedio efficace per ridurre il dolore e il gonfiore delle articolazioni. L’acido ricinoleico presente nell’ olio di ricino ha proprietà anti-infiammatorie che aiutano ad alleviare il dolore e ridurre al minimo l’infiammazione. Aiuta anche a migliorare la mobilità dell’articolazione.

  1. Immergere un pezzo di flanella di lana in olio di ricino.
  2. Metterlo sulla zona interessata e coprire con una pellicola trasparente.
  3. Posizionare una piastra elettrica o una bottiglia di acqua calda su di esso e coprire con un vecchio asciugamano.
  4. Lasciare per 30 a 40 minuti, quindi rimuovere.
  5. Strofinare delicatamente il residuo oleoso sulla pelle e risciacquare con acqua tiepida.
  6. Utilizzare questo trattamento di 3 o 4 volte a settimana.

5. Zenzero

Lo zenzero è un antidolorifico naturale che può aiutare a ridurre il dolore e disagi della borsite. Esso ha anche qualità anti-infiammatorie e analgesiche simili all’ aspirina o ibuprofene. Inoltre, migliora la circolazione e promuove la rapida guarigione.

  • Avvolgere 3 o 4 cucchiai di zenzero fresco grattugiato in un pezzo di garza e legarlo stretto. Mettere la garza contenente lo zenzero in acqua calda per 30 secondi. Lasciare raffreddare e poi posizionare sulla zona interessata per 10 minuti. Ripetere 2 o 3 volte al giorno.
  • Un’altra opzione è quella di massaggiare la zona interessata con olio di zenzero un paio di volte al giorno.
  • Inoltre, far bollire 1 cucchiaio di zenzero affettato in 2 tazze di acqua e lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Aggiungere miele grezzo e bere 2 o 3 volte al giorno.

6. aceto di mele

L’aceto di mele è un altro rimedio comunemente usato per curare la borsite. Esso aiuta a ripristinare l’alcalinità del vostro corpo che a sua volta riduce l’infiammazione.

Inoltre,i  minerali come magnesio, calcio, potassio e fosforo presenti nell’aceto di mele aiutano a riequilibrare i fluidi.

  • Immergere un asciugamano sottile nell’ aceto di mele non filtrato e utilizzarlo per avvolgere la zona interessata per diverse ore al giorno.
  • Inoltre, mescolare 1 cucchiaio di aceto di mele e un po ‘di miele grezzo in un bicchiere d’acqua calda. Bere questo tonico due volte al giorno per un paio di giorni.
  • 7. curcuma

    Il pigmento giallo chiamato curcumina nella curcuma è un agente anti-infiammatorio molto efficace.Quindi, la curcuma è eccellente per ridurre il dolore, il gonfiore e l’infiammazione. Può trattare sia il dolore articolare acuto che cronico.

    • Far bollire 1 cucchiaino di curcuma in polvere in un bicchiere di latte. Aggiungere un po’ di miele grezzo e bere due volte al giorno per almeno un paio di giorni.
    • In alternativa, prendere un supplemento quotidiano di curcumina dopo aver consultato il medico.

    Nota: Evitare l’eccessiva assunzione di curcuma in quanto può interferire con alcuni farmaci, come fluidificanti del sangue.

    8. corteccia di salice bianco

  • Gli esperti di erbe suggeriscono di utilizzare la corteccia di salice bianco per alleviare la borsite. Un composto noto come salicina in questa erba funziona come un antidolorifico naturale. Inoltre contribuisce a ridurre l’infiammazione e gonfiore.
    • Aggiungere ½ cucchiaino di corteccia di salice bianco secco ad una tazza di acqua bollente. Coprire, lasciar riposare per 15 minuti e filtrare. Bere questo tè 2 volte al giorno.
    • In alternativa, prendere un supplemento di corteccia del salice bianco dopo aver consultato il medico.

    Nota:  Questa erba non è adatta per i bambini e per le persone che assumono farmaci anticoagulanti.

ULTIMI ARTICOLI

Immunoterapia: riprogrammare l’immunità anticancro

Immunoterapia-Immagine Credit Public Domain. Asgard Therapeutics sta portando avanti l'immunoterapia del cancro con una piattaforma di riprogrammazione cellulare diretta, pronta all'uso, che trasforma le cellule...

Nutrigenomica: ciò che mangi può riprogrammare i tuoi geni

Nutrigenomica-Immagine Credit Public Domain. Le persone in genere pensano al cibo come calorie, energia e sostentamento. Tuttavia, le ultime prove suggeriscono che il cibo "parla" anche...

La carenza di vitamina B12 può avere gravi conseguenze

Vitamina B12-Immagine Credit Public Domain. La vitamina B12 è scarsa nella dieta e si trova solo negli alimenti di origine animale. Fortunatamente, gli esseri umani hanno...

“Mangiare un arcobaleno” di frutta e verdura: i benefici di ogni colore

I nutrizionisti ti diranno di mangiare un "arcobaleno di frutta e verdura". Ogni colore indica diversi nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno. I nutrienti...

L’emicrania causa cambiamenti cerebrali

Emicrania-Immagine Credit Public Domain. Un nuovo studio di neuroimaging identifica i malati di emicrania che hanno spazi perivascolari allargati in una regione del cervello chiamata...