HomeSaluteBiotecnologie e GeneticaCellule staminali per ringiovanire le cellule immunitarie

Cellule staminali per ringiovanire le cellule immunitarie

Il corpo umano contiene cellule immunitarie programmate per combattere il cancro e le infezioni virali, ma spesso queste cellule  hanno cicli di vita brevi e non sono abbastanza numerose per superare attacchi di tumori particolarmente aggressivi e invasivi. Ora i ricercatori, in due articoli  pubblicati nel numero del 4  gennaio della rivista Cell Stem Cell  spiegano di aver utilizzato la tecnologia delle cellule staminali per rigenerare con successo, cellule immunitarie di pazienti. Il risultato è  la creazione di un gran numero di cellule immunitarie  in grado di riconoscere propri obiettivi specifici: HIV- cellule infette  in un caso e cellule tumorali nell’altro.

I risultati potrebbero contribuire allo sviluppo di strategie per ringiovanire le risposte immunitarie di pazienti con sistemi immunitari esausti.

L’obiettivo dello studio  è  ripristinare mature cellule T del sistema immunitario, in cellule staminali pluripotenti indotte (iPSCs), in grado di differenziarsi in qualsiasi dei diversi tipi di cellule del corpo. È importante sottolineare che le nuove cellule T “ringiovanite”, hanno dimostrato  un potenziale di crescita maggiore e maggiore durata di vita, pur mantenendo la loro capacità originale di indirizzare il cancro e cellule infettate da HIV. Questi risultati suggeriscono che la manipolazione di cellule T, utilizzando tecniche IPSC, potrebbe essere utile per il futuro sviluppo di terapie  immunitarie più efficaci.

- Advertisement -

In uno studio, i ricercatori hanno utilizzato cellule T da un paziente affetto da HIV. Le cellule ridifferenziate hanno avuto una durata illimitata e contenevano telomeri,  che proteggono le cellule dall’invecchiamento, più lunghi alle estremità dei loro cromosomi. Ciò è importante perché il normale invecchiamento delle cellule T limita la loro espansione, rendendole inefficienti come terapie. “Il sistema  istituito fornisce  cellule  T ‘ più giovani e attive’ e più efficaci per l’immunoterapia adottiva contro l’infezione virale o tumori”, ha affermato  l’autore senior Dr. Hiromitsu Nakauchi, dell’Università di Tokyo.

Un  altro gruppo di ricerca si è focalizzato sulle cellule T di un paziente con melanoma maligno. Le cellule che hanno creato e ridifferenziato, hanno riconosciuto la proteina MART-1, che è comunemente espressa nel melanoma. “Il prossimo passo che stiamo per fare è verificare se queste cellule T rigenerate, possono  uccidere selettivamente le cellule tumorali, conservando i tessuti sani. Se tali cellule verranno sviluppate, potrebbero essere applicate direttamente ai pazienti”, afferma  il Dr. Hiroshi Kawamoto , del Centro di ricerca RIKEN di Allergologia e Immunologia.

” Tutto questo potrebbe essere realizzato in un futuro non troppo lontano.” conclude il ricercatore.

Fonte: Stem Cell Cell , 2013 DOI:10.1016/j.stem.2012.12.006


ULTIMI ARTICOLI

Infezioni batteriche e ferite della pelle: nuovo approccio per il trattamento

(Infezioni batteriche-Immagine: ferita vascolarizzata al microscopio. Credito: Rachel Kratofil). I ricercatori dell'Università di Calgary hanno identificato un nuovo approccio promettente per il trattamento delle infezioni batteriche...

Januvia farmaco per il diabete può contenere tracce di cancerogeno

(Januvia-Immagine Credit Medicalxpress). "Il popolare farmaco per il diabete Januvia può contenere tracce di un probabile cancerogeno, ma i pazienti dovrebbero continuare a usare il...

Cuffia dei rotatori: potenziale trattamento rivoluzionario per la rigenerazione

(Cuffia dei rotatori/Studio-Immagine:Dr. Cato T. Laurencin-Credito UCNN). Un nuovo modo per rigenerare i muscoli potrebbe aiutare a riparare la cuffia dei rotatori nelle spalle danneggiate...

Acufene: svolta nella ricerca di una cura

(Acufene-Immagine Credito: Pixabay/CC0 di dominio pubblico). Dopo 20 anni alla ricerca di una cura per l'acufene, i ricercatori dell'UDniversità di Auckland sono entusiasti dei "risultati...

Alimenti fermentati: 4 motivi per cui dovresti mangiarli

(Alimenti fermentati-Immagine Credit Public Domain). Gli alimenti fermentati hanno subito il processo naturale di essere fermentati da batteri, funghi o lieviti benefici. In questo processo,...