Ulcera gastrica: gli alimenti da evitare

ulcera gastrica

Un’ ulcera gastrica o ulcera peptica, si verifica quando si sviluppano delle piaghe sul rivestimento interno dello stomaco o sulla parte superiore del piccolo intestino.

Le ulcere peptiche sono di due tipi: ulcere gastriche che sono nello stomaco e ulcere duodenali che sono nella parte superiore del piccolo intestino.

La causa più comune di ulcera peptica è un’infezione dovuta al batterio Helicobacter pylori (H. pylori). Altre cause includono l’uso a lungo termine di antidolorifici, fumo, alcol, vita stressante, cibi piccanti …

Non vi è alcuna prescrizione dietetica specifica per un’ulcera allo stomaco, ma è possibile ridurre al minimo i sintomi e promuovere il recupero, limitando o evitando alcuni cibi.

( Vedi anche:Capsaicina e ulcere gastriche).

Di seguito alcuni  alimenti da evitare se si soffre di un’ ulcera allo stomaco:

1. Bevande alcoliche

Se è vero che l’alta assunzione di alcol è uno dei fattori di rischio di ulcere peptiche, è anche vero che può peggiorare i problemi di chi soffre già di ulcera gastrica. L’alcol infatti, aumenta il livello di acidità nello stomaco e può quindi aggravare i sintomi di ulcere esistenti.

2. Caffè

Se si sta cercando di guarire da una ulcera allo stomaco, è il momento di ridurre il consumo di caffè, così come altri prodotti contenenti caffeina.

Anche se il caffè non provoca ulcere gastriche, può potenzialmente irritare le ulcere esistenti.

Il caffè contiene caffeina e altri componenti che sono noti per aumentare la produzione di acido gastrico. Uno studio del 2010 pubblicato dall’ American Chemical Society, ha individuato due sostanze – catecoli e N-alkanoly-5-hydroxytryptamine- che stimolano la secrezione acida dello stomaco.

Inoltre, il caffè tende ad accelerare il processo di svuotamento gastrico favorendo il passaggio, più rapido del normale, dei contenuti dello stomaco altamente acidi nell’intestino tenue. Questo può peggiorare i sintomi.

E’ necessario evitare anche il caffè decaffeinato che aumenta l’acidità nello stomaco in misura maggiore.

3. Cibi piccanti

Che i cibi piccanti possono causare ulcere allo stomaco è un errore comune. Tuttavia, gli alimenti piccanti come peperoncino e spezie possono irritare la mucosa dello stomaco e irritante in tal modo le ulcere gastriche esistenti.

Così, cibi piccanti e acidi possono peggiorare i sintomi delle ulcere gastriche in alcune persone.

Tuttavia, non tutte le varietà di peperoncini e peperoni causano questi effetti. Gli scienziati ritengono che la capsaicina presente nei peperoni rossi può aiutare a inibire la secrezione acida, invece di stimolarla.

4. Carne rossa

Le persone che soffrono di un’ ulcera peptica dovrebbero evitare del tutto la carne rossa.

La maggior parte della carne rossa è ricca di grassi e proteine e richiede più tempo per essere digerita. Poichè rimane nello stomaco più a lungo, viene rilasciato più acido per digerirla e questo acido può irritare il rivestimento dello stomaco e peggiorare i sintomi dell’ulcera.

La carne rossa può anche indebolire il rivestimento dell’intestino e può influenzare il processo di digestione.

Evitare la carne rossa completamente fino a quandol’ulcera non è guarita. Ricordate, la carne rossa non è l’unica fonte di proteine. È possibile ottenere proteine da altre fonti, come il pollo, tacchino e pesce.

Tuttavia, ricordate sempre di rimuovere la pelle grassa dal pollo, prima di cuocerlo.

5. Bevande gassate

Qualsiasi tipo di bevanda gassata può irritare il rivestimento dello stomaco e dell’intestino tenue, due aree comuni dove le ulcere si sviluppano.

La maggior parte delle bevande gassate contengono acido citrico come conservante e esaltatore di sapidità, che aumenta l’acidità della bevanda. Così, il consumo di queste bevande può aumentare il volume di acido di cui lo stomaco ha naturalmente bisogno per funzionare correttamente.

Questo aumento di acidità nello stomaco può irritare le ulcere che si sono già sviluppate a livello dell’apparato digerente, ma non causerne altre.

6. Il latte e altri prodotti caseari

Alcune persone possono trovare che il latte fornisce qualche sollievo temporaneo, ma in realtà peggiora i sintomi di un’ ulcera peptica.

Il latte intero, così come molti prodotti lattiero-caseari, sono ricchi di grassi che possono aggravare i sintomi dele ulcere già esistenti. Inoltre, le proteina del latte possono favorire la produzione eccessiva di acido gastrico che può peggiorare l’ulcera.

Anche il latte a stomaco pieno può peggiorare le cose. Insieme al latte intero, formaggi, panna e il latticello dovrebbero essere evitati.

7. Sale e cibi salati

Elevato apporto di sale è legato ad un rischio più elevato di ulcere gastriche.

In realtà, se si è già affetti da un ulcera allo stomaco, si dovrebbe evitare di aggiungere sale al cibo e controllare le etichette degli alimenti in modo da poter scegliere le opzioni a basso contenuto di sodio. Più assunzione di sale significa aggravare i sintomi presenti.

Infatti, una dieta ad alto contenuto di sale può indurre l’attività dei geni in H. pylori, rendendolo più virulento e aumentando la probabilità di aggravare i sintomi.

Elevato apporto di sodio può anche rendere i farmaci utilizzati per il trattamento delle ulcere dello stomaco, meno efficaci.

Evitare cibi ad alto contenuto di sale, come formaggio, pancetta e altri salumi, noccioline salate, mais e patatine fritte,  chips, zuppe in scatola e altro.

Leggere sempre le etichette e scegliere le varietà a basso contenuto di sodio.

Ulteriori suggerimenti:

  • Evitare di mangiare solo due pasti abbondanti in un giorno. Invece, mangiare cinque o sei piccoli pasti ogni poche ore. Non rimanere a stomaco vuoto per lunghi periodi di tempo.
  • Evitare di mangiare prima di coricarsi.  Consumare la cena tre o quattro ore prima di andare a dormire e fare una passeggiata per 30 minuti, dopo avere cenato.
  • Non trascurare l’importanza dell’acqua. Provare a bere un bicchiere pieno d’acqua quando i sintomi insorgono e un bicchiere a ogni pasto.
  • Ridurre lo stress che può certamente peggiorare i sintomi. Lo stress può scatenare un aumento della produzione di succo gastrico e aumentare l’infiammazione.
  • Smettere di fumare, in quanto il fumo aumenta il tasso di recidiva di ulcere e rende anche più probabile che si sviluppi un’ infezioni.

Fonte: Home remedies

Altri articoli su ulcera gastrica