Primo trapianto di utero in Svezia

trapianto di utero

I chirurghi di Goeteborg, in Svezia, hanno realizzato il primo trapianto di utero da madre a figlia: le donne che hanno effettuato il trapianto hanno circa 30 anni e tra un anno potranno avere figli. A una delle due donne era stato asportato l’utero per un tumore della cervice, mentre l’altra ne era priva dalla nascita. Il trapianto era dunque l’unica soluzione per entrambe. Per eseguire questo delicato intervento, i chirurghi hanno sperimentato per circa 10 anni.  ” Le due donne”  ha spiegato il capo dell’equipe Mats Brannstrom ” stanno bene e le due madri che hanno donato, sono già in piedi. Per concepire le due pazienti dovranno aspettare almeno un anno ed in seguito dovranno sottoporsi a fecondazione assistita. Gravidanze dopo un trapianto di utero, sono state già portate a termine con successo negli animali, ma mai nei primati”. I medici sono comunque sicuri del successo dell’intervento. Lo scorso anno, un equipe turca ha riferito di aver eseguito con successo un trapianto di utero da una donatrice morta ad una giovane paziente. Lo stesso utero che ha generato le due donne, permetterà loro di avere figli.

Altri articoli su trapianto di utero