Rimedi naturali per combattere le infezioni fungine

infezioni fungine

I funghi sono microrganismi presenti ovunque. In realtà, ci sono più di 50.000 differenti specie di funghi nell’ambiente.

Molti funghi  possono vivere sulla vostra pelle per anni senza causare alcun problema.Tuttavia, a volte alcuni fattori possono portare ad una infezione fungina.

Le infezioni fungine sono normalmente classificate in base al tipo di funghi che causano il problema, la parte del corpo interessata e la gravità dell’infezione. Queste infezioni possono verificarsi sulla superficie della pelle, in una piega della pelle o in qualsiasi altra area  e causare prurito intenso.

Diversi fattori possono contribuire ad acquisire una infezione fungina tra cui un effetto collaterale di antibiotici, un indebolimento del sistema immunitario, il diabete, scarsa igiene, cattiva circolazione del sangue, una lesione della pelle o venire a contatto con qualcuno che è stato infettato.

Alcuni semplici rimedi naturali possono distruggere i funghi che causano l’infezione e ridurre l’intensità dei sintomi.

Di seguito 10 rimedi naturali che aiutano a combattere un’infezione fungina.

1. Aceto di mele

L’aceto di mele è un trattamento comune per qualsiasi tipo di infezione fungina. Grazie alle proprietà antimicrobiche, l’aceto di mele aiuta a uccidere il fungo che causa l’infezione.Inoltre, la sua natura acida aiuta a prevenire la diffusione dell’infezione e promuove una pronta guarigione.

  • Mescolare due cucchiai di aceto di sidro di mele in una tazza di acqua calda e bere due volte al giorno.
  • Un’altra opzione è quella di diluire l’aceto di sidro di mele con una pari quantità di acqua e applicare sulla parte colpita. Lasciare agire per 30 minuti. Al termine, asciugare accuratamente la zona.

È possibile utilizzare uno qualsiasi di questi rimedi fino a sbarazzarsi dell’ infezione.

2. Yogurt

Per il trattamento di una infezione fungina, è possibile utilizzare yogurt zuccherato. I probiotici presenti nello yogurt  possono mantenere la crescita di funghi sotto controllo grazie alla produzione di acido lattico.

  • Immergere un batuffolo di cotone nello yogurt e applicare sulla zona infetta. Lasciare agire per 30 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida e asciugare. Seguire questo rimedio due volte al giorno fino ad allontanare l’infezione.
  • In caso di infezione vaginale, immergere un tampone in yogurt e inserirlo nella vagina per due ore. Ripetere due volte al giorno.
  • Inoltre, aggiungere lo yogurt bianco alla vostra dieta quotidiana. Mangiare due o tre tazze di yogurt bianco al giorno fino a quando l’infezione non è completamente scomparsa.

3. Aglio

L’aglio è un agente antifungino molto efficace per qualsiasi tipo di infezione fungina. Ha anche proprietà antibatteriche e antibiotiche che giocano un ruolo chiave nel processo di recupero.

  • Schiacciare due spicchi d’aglio e aggiungere qualche goccia di olio d’oliva per fare una pasta. Applicare la pasta sulle zone interessate e lasciare in posa per 30 minuti. Lavare con acqua tiepida e asciugare bene. Seguire questo trattamento due volte al giorno fino a sbarazzarsi dell’ infezione.
  • È inoltre possibile aggiungere un paio di spicchi d’aglio al cibo per accelerare il processo di guarigione di qualsiasi infezione fungina. Si possono anche assumere integratori di aglio, ma solo dopo aver consultato il medico.

4. Tea Tree Oil

Ha composti antifungini naturali che aiutano a uccidere i funghi che causano le infezioni fungine. Inoltre, le sue qualità antisettiche inibiscono la diffusione dell’infezione ad altre parti del corpo.

  • Mescolare la stessa quantità di olio di tea tree puro e olio d’oliva o olio di mandorle dolci. Applicare questa soluzione sulla superficie cutanea interessata più volte al giorno.
  • Si può anche preparare una miscela con tre parti di olio di tea tree e una parte del gel di aloe vera.Strofinare la miscela sulla zona infetta due volte al giorno.
  • Per una infezione vaginale, mettere qualche goccia di olio di tea tree su un tampone e inserirlo nella vagina per due o tre ore. Ripetere l’operazione due volte al giorno.

Tutti questi rimedi devono essere seguite per diverse settimane.

Nota: Le donne in gravidanza non devono usare olio di tea tree.

5. Olio di cocco

L’olio di cocco funziona come un rimedio efficace per qualsiasi tipo di infezione grazie alla presenza di acidi grassi a catena media. Questi acidi grassi funzionano come fungicidi naturali.

  • Strofinare delicatamente olio di cocco extra vergine sulla zona interessata e lasciare asciugare.Ripetere due o tre volte al giorno fino a quando l’infezione si risolve.
  • Mescolare la stessa quantità di olio di cocco e olio di cannella e applicare sulla zona interessata. Seguire questo rimedio due volte al giorno per controllare la crescita dell’infezione.

6. Tè

I tannini nel tè possono aiutare a uccidere i funghi responsabili di infezioni fungine. Inoltre, il tè ha proprietà antibiotiche e astringenti che aiutano a sbarazzarsi dei sintomi di una infezione fungina come la sensazione di bruciore, gonfiore e irritazione della pelle.

  • Immergere alcune bustine di tè in acqua calda per 10 minuti.Togliere dall’acqua e mettere in frigo per 30 minuti. Applicare le bustine di tè fredde sulla zona colpita. Ripetere questo rimedio tre volte al giorno fino a quando l’infezione si risolve completamente.
  • Per il fungo dell’unghia o il piede dell’atleta, immergere cinque bustine di tè nero in quattro tazze di acqua bollente per cinque minuti. Lasciare raffreddare l’acqua e poi immergere il piede interessato per 30 minuti. Ripetere l’operazione due volte al giorno per cinque o sei settimane.
  • 7.Olio di Origano

    L’olio di origano ha proprietà antifungine che combattono i funghi responsabili di infezioni fungine. Inoltre, le sua proprietà antimicrobiche possono essere efficaci nella prevenzione delle infezioni fungine.

    • Mescolare la stessa quantità di olio di origano e olio extra vergine di oliva. Applicare questa miscela sulla zona colpita per alcune ore.
    • In alternativa, è possibile aggiungere tre gocce di olio di origano ad un bicchiere d’acqua e bere due volte al giorno.
    • È anche possibile assumere una o due capsule di olio di origano due volte al giorno dopo i pasti.

    Seguire qualsiasi di questi trattamenti regolarmente fino ad ottenere il risultato desiderato.

    Nota: Utilizzare sempre il tipo di olio di origano che non contiene alcol.

  • 8. Foglie di ulivo

    Le foglia di ulivo hanno proprietà antimicotiche così come proprietà antimicrobiche che aiutano a uccidere i funghi. Inoltre, rendono ilo sistema immunitario più forte, favorendo un recupero più veloce.

    • Tritare alcune foglie di ulivo per fare una pasta. Applicare direttamente sulla zona interessata. Lasciare agire per 30 minuti, risciacquare con acqua tiepida e asciugare accuratamente. Seguire questo rimedio una o due volte al giorno fino a quando l’infezione è scomparsa.
    • Si possono anche bere due o tre tazze di tè al giorno di foglie di ulivo per un recupero più veloce. Per fare il tè, immergere uno o due cucchiaini di foglie di ulivo schiacciate e secche in una tazza di acqua bollente per 10 a 15 minuti.Scolare e gustare il tè.
    • 9. Curcuma

      La curcuma è un noto agente antisettico, antimicotico e antibiotico naturale. Inoltre, le sue proprietà curative facilitano il recupero rapido e possono prevenire l’infezione.

      • Applicare il succo di radice di curcuma sulla zona cutanea interessata. Lasciare per due o tre ore, e poi risciacquare con acqua tiepida. Seguire questo rimedio due volte al giorno fino a quando l’infezione scompare.
      • Far bollire una tazza di latte con un cucchiaino di curcuma. Aggiungere un po’ di miele e bere mentre è ancora caldo e bere. ripetereo ogni giorno per rafforzare il sistema immunitario e prevenire qualsiasi tipo di infezione.

      10. Succo di mirtillo

      I mirtilli hanno proprietà antifungine che combattono efficacemente i funghi.

      • Bere un bicchiere di succo di mirtilli freschi senza zucchero, più volte al giorno per un mese.
      • È anche possibile assumere compresse di mirtillo due o tre volte al giorno.

      Insieme a questi rimedi, praticare una buona igiene per il trattamento, nonché per evitare le infezioni fungine. Se l’infezione è grave, consultare un medico.

    • Fonte: Home Remdies

Altri articoli su infezioni fungine